I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.

Attività principali dell'istituzione

Il progetto Nati per Leggere Ovest-Ticino è rivolto in particolare ai bambini da 0 a 6 anni e ai loro genitori.

Esso coinvolge una rete di Comuni in Provincia di Novara, nella zona Ovest Ticino: oltre a Cameri, Comune capofila del progetto, hanno aderito tramite la sottoscrizione di un Protocollo d’Intesa, i Comuni di Bellinzago Novarese,  Castelletto Sopra Ticino, Cerano, Galliate, Oleggio, Romentino e Trecate. 
A partire dal 2013 è stata stipulata una convenzione con il C.I.S.A.S (Consorzio Intercomunale dei Servizi Socio Assistenziali) e con l’ASL-No.

Il C.I.S.A.S. promuove direttamente il presente progetto nei suoi comuni più piccoli, coprendo un totale di circa 16.000 abitanti, facendo sì che almeno alcune attività di lettura e di promozione del progetto si diffondano capillarmente anche nei comuni che non fanno parte direttamente del coordinamento.

I comuni del coordinamento coprono un bacino di popolazione pari a 110.451 unità, con una popolazione 0-6 anni pari a 8.850 (compresi i comuni del C.I.S.A.S.).

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA CHIUSA


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Fine Lavori

COSTO COMPLESSIVO 51.700,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Il progetto ripropone per il 2020 il consolidamento di alcune iniziative: redazione e invio alle famiglie presenti sul territorio di un Calendario con gli appuntamenti di tutto l’anno; rafforzamento della collaborazione con il Sistema Bibliotecario del Vco (con il quale si ripropongono, con una grafica coordinata, la realizzazione del calendario e materiali promozionali di iniziative intraprese da entrambe le realtà); realizzazione di iniziative che, a partire già dalla gravidanza, possano permettere di sperimentare il linguaggio musicale in affiancamento alla lettura, per sostenere la relazione e l'incontro con il proprio bambino; dono del libro ai nuovi nati (che negli ultimi anni hanno permesso il capillare coinvolgimento dei bimbi nel loro primo anno di vita e delle rispettive famiglie) e ai genitori nella fase pre-parto, per favorire il percorso di avvicinamento alla lettura; formazione per volontari e operatori; realizzazione di esperienze di Alternanza Scuola-Lavoro.

Si intende, inoltre, proporre le seguenti nuove iniziative: continuare il lavoro sull’utilizzo di app e realizzare momenti di approfondimento sugli ultimi studi e ricerche in materia a cura dell’Associazione Italiana Pediatri e del Centro per la Salute del Bambino Onlus per offrire ad educatori e genitori strumenti critici utili a discernerne caratteristiche positive e negative, sfruttando in modo utile le potenzialità offerte dai linguaggi multimediali.Si intende promuovere una ricerca attraverso la somministrazione alle famiglie di un breve e mirato questionario sull’utilizzo di tablet, cellulari e TV da parte dei bambini, al fine di raccogliere informazioni sull’utilizzo concreto di questi strumenti da parte dei bimbi della fascia 0-5 anni residenti nei Comuni aderenti al Coordinamento Nati Per Leggere Piemonte - Ovest Ticino.I risultati del questionario verranno presentati durante la giornata studio che si intende organizzare per affrontare il tema dell’utilizzo delle app per i più piccoli, alla luce dei nuovi studi e criticità che vengono segnalati da gruppi di pediatri americani e dall’Associazione italiana pediatri.L’incontro verterà sul tema del digitale e la primissima e prima infanzia, in particolare sulla fruizione delle applicazioni e sull’uso dei dispositivi (telefoni cellulari e tablet) da parte di bambini molto piccoli. Attraverso l’analisi di questi nuovi comportamenti si cercherà di delineare alcune regole condivise da proporre a genitori ed operatori d’infanzia; proseguire la collaborazione con l’Ente di gestione delle aree protette del Ticino e del Lago Maggiore attraverso la realizzazione di percorsi di lettura all’interno del Parco (già attivati nel corso dello scorso progetto) e laboratori “pratici” attraverso i quali vengono utilizzate le abilità manuali;valorizzare il materiale acquisito lo scorso anno, organizzando percorsi dedicati a libri di divulgazione che abbiano come tema la Natura;realizzazione di iniziative dedicate ai Nonni e ai Papà, in particolare una formazione mirata per i nonni che vogliono leggere ai propri nipoti o vogliono diventare volontari del progetto.


NOTE Intervento archiviato


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Fine Lavori

COSTO COMPLESSIVO 46.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Il progetto ripropone per il 2019 il consolidamento di alcune iniziative: redazione e invio alle famiglie presenti sul territorio di un Calendario con gli appuntamenti di tutto l’anno; rafforzamento della collaborazione con il Sistema Bibliotecario del Vco (con il quale si ripropongono, con una grafica coordinata, la realizzazione del calendario e materiali promozionali di iniziative intraprese da entrambe le realtà); realizzazione di iniziative che, a partire già dalla gravidanza, possano permettere di sperimentare il linguaggio musicale in affiancamento alla lettura, per sostenere la relazione e l'incontro con il proprio bambino; dono del libro ai nuovi nati (che negli ultimi anni hanno permesso il capillare coinvolgimento dei bimbi nel loro primo anno di vita e delle rispettive famiglie) e ai genitori nella fase pre-parto, per favorire il percorso di avvicinamento alla lettura; formazione per volontari e operatori; realizzazione di esperienze di Alternanza Scuola-Lavoro; conferma dell’ufficio stampa gestito da esperti della comunicazione per una diffusione capillare del progetto, soprattutto verso coloro che ancora non lo conoscono, e per la promozione delle iniziative in tempi rapidi e in linea con i media contemporanei.

Si intende, inoltre, proporre le seguenti nuove iniziative: implementazione del numero di incontri (da n. 1 a n. 3) durante i quali verrà donato un libro ai genitori durante la gravidanza, al fine di avvicinare il maggior numero di persone che frequentano i corsi pre-parto; Dalla natura virtuale alla natura reale: organizzazione di una giornata di studio sulle App; Dalla natura virtuale alla natura reale: coinvolgimento dell’Ente di gestione delle aree protette del Ticino e del Lago Maggiore per la realizzazione di percorsi di lettura all’interno dei sentieri del Parco; realizzazione di percorsi dedicati a libri di divulgazione che abbiano come tema la Natura (comune denominatore il Parco del Ticino, che attraversa gli Enti del Coordinamento), anche per mezzo della realizzazione di laboratori “pratici” attraverso i quali vengono utilizzate le abilità manuali; Acquisto libri per Consultori, Ambulatori e per le scuole materne, affinché i bambini che si iscriveranno per la prima volta alla scuola materna vedano garantita la continuità educativa nel passaggio dall’asilo nido alla scuola dell’infanzia; Collaborazione con il Centro della Salute per il Bambino Onlus per promuovere il progetto tramite acquisto di materiali (pieghevoli e opuscoli informativi in diverse lingue e segnalibri); Tutoraggio Asili Nido: realizzazione di un percorso di contaminazione e di crescita rivolto agli operatori di tutti gli Asili Nido, per creare un bagaglio comune di buone pratiche legate alla lettura e al libro; Percorsi di lettura con l’utilizzo dei volumi di divulgazione acquistati nel corso del progetto Nati Per Leggere 2017/2018; Realizzazione di iniziative dedicate ai Nonni e ai Papà.


NOTE Intervento archiviato


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Fine Lavori

COSTO COMPLESSIVO 46.100,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Il progetto ripropone per il 2018 il consolidamento di alcune iniziative: redazione e invio alle famiglie presenti sul territorio di un Calendario con gli appuntamenti di tutto l'anno; rafforzamento della collaborazione con il Sistema Bibliotecario del VCO (con il quale si ripropongono, con una grafica coordinata, la realizzazione del calendario e materiali promozionali di iniziative intraprese da entrambe le realtà); realizzazione di iniziative che, a partire già dalla gravidanza, possano permettere di sperimentare il linguaggio musicale in affiancamento alla lettura, per sostenere la relazione e l'incontro con il proprio bambino; dono del libro ai nuovi nati (che negli ultimi anni ha permesso il capillare coinvolgimento dei bimbi nel loro primo anno di vita e delle rispettive famiglie) e ai genitori nella fase pre-parto, per favorire il percorso di avvicinamento alla lettura; formazione per volontari e operatori; realizzazione di esperienze di Alternanza Scuola-Lavoro; conferma dell'ufficio stampa gestito da esperti della comunicazione per una diffusione capillare del progetto, soprattutto verso coloro che ancora non lo conoscono, e per la promozione delle iniziative in tempi rapidi e in linea con i media contemporanei. Si intende, inoltre, proporre le seguenti nuove iniziative: approfondire le problematiche connesse al mondo del digitale che coinvolgono anche i bambini più piccoli, con incontri pubblici volti ad illustrare le applicazioni specifiche ed una galleria di proposte - app ed ebook di qualità - per offrire ad educatori e genitori strumenti critici utili a discernere caratteristiche positive e negative, sfruttando in modo utile le potenzialità offerte dai linguaggi multimediali; potenziare le biblioteche scolastiche e realizzare attività di presentazione di bibliografie mirate presso le scuole; aderire al progetto Baby Pit Stop Unicef; realizzare una formazione in collaborazione con il Sistema Bibliotecario VCO per acquisire strumenti di lettura dei bisogni del territorio. Da ultimo si intende rafforzare la collaborazione con il mondo sanitario attraverso attività periodiche di lettura presso i consultori ASL e i pediatri sensibili al progetto, la diffusione dei tutorial, dei pannelli multilingue e dell'edizione aggiornata ed ampliata dell'opuscolo multilingue Abbracci, prodotti realizzati con i progetti degli anni precedenti.


NOTE Intervento archiviato


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Fine Lavori

COSTO COMPLESSIVO 40.300,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Il progetto ripropone per il 2017 il consolidamento di alcune iniziative: redazione e invio alle famiglie presenti sul territorio di un Calendario con gli appuntamenti di tutto l’anno; rafforzamento della collaborazione con il Sistema Bibliotecario del Vco (con il quale si ripropongono, con una grafica coordinata, la realizzazione del calendario e materiali promozionali di iniziative intraprese da entrambe le realtà); realizzazione di iniziative che, a partire già dalla gravidanza, possano permettere di sperimentare il linguaggio musicale in affiancamento alla lettura, per sostenere la relazione e l'incontro con il proprio bambino; dono del libro ai nuovi nati (che negli ultimi anni hanno permesso il capillare coinvolgimento dei bimbi nel loro primo anno di vita e delle rispettive famiglie) e ai genitori nella fase pre-parto, per favorire il percorso di avvicinamento alla lettura; conferma e rafforzamento dell’ufficio stampa gestito da esperti della comunicazione per una diffusione capillare del progetto, soprattutto verso coloro che ancora non lo conoscono, e per la promozione delle iniziative in tempi rapidi e in linea con i media contemporanei. Si intende approfondire le problematiche connesse al mondo del digitale che coinvolgono anche i bambini più piccoli, con incontri pubblici volti ad illustrare le applicazioni specifiche ed una galleria di proposte – app ed ebook di qualità – per offrire ad educatori e genitori strumenti critici utili a discernere caratteristiche positive e negative, sfruttando in modo utile le potenzialità offerte dai linguaggi multimediali. Da ultimo si intende rafforzare la collaborazione con il mondo sanitario attraverso attività periodiche di lettura presso i consultori ASL e i pediatri sensibili al progetto, la diffusione dei tutorial e dei pannelli multilingue, realizzati con il progetto dell’anno precedente, e la riedizione aggiornata ed ampliata dell’opuscolo multilingue “Abbracci”, in collaborazione con l’ASL.


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Fine Lavori

COSTO COMPLESSIVO 40.350,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Avendo raggiunto nel corso degli anni uno standard elevato, il progetto ripropone per il 2016 il consolidamento di alcune iniziative, come la redazione e l’invio alle famiglie presenti sul territorio di un Calendario Promozionale con gli appuntamenti di tutto l’anno. Declinazione nuova sarà la collaborazione con il Sistema Bibliotecario del Vco, con il quale si intendono proporre, con una grafica coordinata, la realizzazione del calendario delle attività e materiale promozionali di iniziative intraprese da entrambe le realtà. Considerato che i volumi donati ai nuovi nati negli ultimi anni hanno permesso il capillare coinvolgimento dei bimbi nel loro primo anno di vita e delle rispettive famiglie, si intende contattare i genitori nella fase pre-parto donando anche a loro un libro volto a favorire il percorso di avvicinamento alla lettura. Si intende altresì avviare delle iniziative che, a partire già dalla gravidanza, possano permettere di sperimentare il linguaggio musicale in affiancamento alla lettura, per sostenere la relazione e l'incontro con il proprio bambino. Da ultimo, si intende rafforzare una serie di proposte volte a favorire la comunicazione e la condivisione delle iniziative tra i luoghi della lettura e tra i comuni stessi.