I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.

Attività principali dell'istituzione

Nata del 1957, l'Associazione Amici della Musica di Padova, promuove la conoscenza, la diffusione e la passione per la musica. L'attività principale degli Amici della Musica è costituita dalla stagione concertistica organizzata ogni anno prima nella storica Sala dei Giganti al Liviano e ora all'Auditorium Pollini del Conservatorio di Musica di Padova.
 Queste stagioni sono ormai un punto di riferimento nella vita musicale della Città e della Regione ed offrono l'occasione di ascoltare i nomi più significativi del concertismo internazionale.

La grande tradizione del passato si rinnova secondo le linee di programmazione che affiancano la presentazione del repertorio alla ricerca; si sono così realizzati cicli di concerti a tema - integrati da mostre, seminari, conferenze - dedicati a vari momenti della storia, a stili, ad autori diversi.

Sensibile, in questi ultimi anni, è stata altresì l'attenzione dell'Associazione alle attività promozionali in città (concerti nei quartieri, concerti nelle scuole); l'Associazione si è anche molto impegnata per la realizzazione di forme di collaborazione e di coordinamento in città con l'Università. 

Nel 2003 l’'Associazione ha ottenuto il riconoscimento della personalità giuridica da parte della Regione Veneto.

Ogni anno l'Associazione organizza oltre 90 appuntamenti con i più grandi interpreti internazionale, con una attenzione particolare ai giovani interpreti e al mondo della scuola.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 250.000.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

L'Associazione Amici della Musica di Padova promuove la musica classica sia per un vasto pubblico di appassionati e di interessati che per le giovani generazioni che spesso non hanno avuto modo di avvicinarsi a questo repertorio. Organizza una stagione concertistica a Padova e diverse Rassegne in città e provincia