I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.

Attività principali dell'istituzione

La Biblioteca dell'I. C. Giorgio Perlasca si impegna da anni, con grande passione, a promuovere la lettura, la cultura, la socialità e la formazione permanente, attraverso l’organizzazione di numerose iniziative rivolte non solo agli studenti, ma aperte e pensate per l’intero territorio.

Di seguito i progetti e le iniziative per la scuola:

  • Biblio-carrello: iniziativa di promozione della lettura rivolta alle classi della primaria.
  • Giralibro: concorso di scrittura creativa rivolto agli studenti delle scuole secondarie di primo grado.
  • Letture trasversali: i ragazzi della scuola secondaria di primo grado vanno nelle classi della scuola primaria a leggere storie, sfruttando la capacità di influenza dei ragazzi più grandi per coinvolgere ed attirare i più piccoli nel mondo della lettura.
  • Gruppo di lettura per il Premio Biblioteche di Roma
  • Aiuto-compiti in biblioteca
  • Olimpiadi di lettura rivolte alle classi della secondaria di primo grado

Di seguito i progetti e le iniziative per il territorio:

  • Tuttopedia: ciclo di seminari e conferenze a cadenza mensile, riconosciuti dal MIUR come formazione per docenti, dedicati ad argomenti di rilevanza sociale e culturale. 
  • Concerti in biblioteca (jazz, musiche sefardite, lieder norvegesi, cori della scuola e del territorio).
  • Merende letterarie: letture ad alta voce per bambini dai 4 ai 7 anni accompagniate da una ricca merenda.
  • LAB Lettori Attivi di Bibliopoint: incontri del gruppo di lettura della nostra biblioteca, a cadenza mensile.
  • Presentazioni di libri e incontri con l'autore.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA CHIUSA


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Lavori in corso

COSTO COMPLESSIVO 25.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Il progetto B.La Biblioteche Lazio intende creare una rete di biblioteche scolastiche innovative che cooperino per la diffusione della lettura e di pratiche di condivisione sociale.

Le attività saranno realizzate sviluppando i servizi della biblioteca secondo tre linee di azione:

  1. a) accesso pieno e facilitato al materiale librario, sia in forma cartacea che digitale e creazione, all’interno della scuola capofila, di una specifica sezione di testi dedicati alla formazione e all’aggiornamento dei docenti, da integrare alla sezione digitale presente in MLOL.
  2. b) attività di formazione e laboratori ideati e strutturati per le diverse fasce di età;
  3. c) eventi e feste della lettura per bambini e ragazzi aperti al territorio, per coinvolgere non solo i bambini, ma anche le loro famiglie, in quanto elemento fondamentale per supportare e sviluppare il piacere della lettura nei ragazzi.

Inoltre, perché sia riconoscibile, la rete sarà caratterizzata oltre che dalla presenza di uno spazio digitale comune, anche da uno spazio fisico riconoscibile in ogni istituto aderente allestito con uguali strumenti (tablet o computer) ed elementi di arredo (bacheca per pubblicizzare le attività e gli eventi e poltroncina del lettore).