I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.

Attività principali dell'istituzione

Pandemonium Teatro è una compagnia teatrale con sede a Bergamo ed operante su tutto il territorio nazionale. I suoi spettacoli sono stati visti nei principali festival e programmati dai più importanti Centri di produzione teatrale. Nasce nel 1988 per iniziativa di alcuni artisti ed operatori attivi in Italia da oltre un decennio nel settore Teatro Ragazzi e Giovani. Nella nostra attività c'è anche l’organizzazione di laboratori rivolti alle scuole e al territorio, di iniziative con cui si affrontano temi legati alla drammaturgia e al rapporto fra teatro ed educazione, di rassegne dedicate alle scuole, alle famiglie, al pubblico adulto. E' stato inoltre tra i fondatori dell’Associazione Scenario. Gli attori del nucleo storico del Pandemonium Teatro, formatisi originariamente alle scuole del Teatro alle Grazie di Bergamo e del Piccolo Teatro di Milano, hanno firmato la regia di spettacoli prodotti da altre compagnie italiane, registrato letture e narrazioni per la televisione, condotto esperienze teatrali presso strutture impegnate nell’area del disagio sociale; sono stati coinvolti in seminari e convegni nazionali dedicati al rapporto fra teatro, educazione e pubblico giovanile. L'attività di Pandemonium Teatro è stata più volte oggetto di tesi di laurea (università di Torino, Milano, Bologna, Bergamo, Brescia...). Ha partecipato a Festival teatrali internazionali in Irlanda, Germania, Francia, Egitto. E’ sostenuto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali quale Centro di Produzione Teatrale .E' riconosciuto dalla Regione Lombardia quale “Soggetto Convenzionato” – sostenuto dalla Fondazione Cariplo e da alcuni Enti Locali del territorio.

Organizza a Bergamo presso il Teatro di Loreto , dove hanno sede anche gli ufficio organizzativi, luogo gestito in Convenzione con il Comune di Bergamo, due rassegne teatrali : una per le scuole di ogni ordine e grado denominata Teatro da vivere insieme..con la classe, e la rassegna domenicale per famiglie: il Teatro delle Meraviglie. La rassegna per le scuole coinvolge anche altri luoghi della città quali il Teatro del Borgo. Il Teatro delle Meraviglie, invece, da quest'anno potenzia la propria attività con un calendario destinato agli adolescenti il sabato sera.

Inoltre cura le rassegne teatrali per famiglie e le scuole per il Comune di Cardano al Campo (Va), da gennaio 2019 avrà in gestione un nuovo spazio ad Alzano Lombardo in Convenzione con il Comune della Città.  Organizza e gestisce rassegne domenicali per le famiglie in collaborazione con i Comuni di Bottanuco, Capriate San Gervasio - Crespi d'Adda, Pandino.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 200.000,00 €

 slide
 slide
 slide
 slide
 slide

DESCRIZIONE INTERVENTO

Accoglienza, relazioni, emozioni, condivisioni e accrescimento individuale e collettivo, sono i cardini del progetto per valorizzare il Teatro di Loreto e contribuire a renderlo perno culturale del quartiere, della città di Bergamo e della provincia, per l'attività teatrale che svolge Pandemonium Teatro coop. sociale onlus.

L'attività principale si focalizzerà sulla sala teatrale dove sono necessari:

- un completo rinnovamento tecnologico

- una rifunzionalizzazione tecnica

Il progetto è quello di realizzare un teatro accogliente, con un maggior comfort a vantaggio del pubblico che assisterà agli spettacoli. Un ambiente contemporaneo, con una identità riconoscibile al pubblico e tecnicamente funzionale.

1) Nuove attrezzature scenotecniche e illuminotecniche: installazione di una graticcia a soffitto che permetta la gestione della scenografia; nuove americane fisse e motorizzate che permettano di gestire luci di scena

2) Realizzazione di una nuova postazione di regia dotata di tutte le strumentazioni gestionali per luci e fonica nonchè integrata da stabile impianto di registrazione audio/video degli eventi, gestione proiezioni, collegamento WiFi per video-conferenze e attività convegnistiche

3) Ridefinizione della scatola scenica: installazione di tendaggi per i fondali, quinte laterali, sipario motorizzato, mute di scena per oscurare le attrezzature e una nuova pavimentazione per il palcoscenico

4) Rinnovo della platea: sostituzione delle poltroncine per gli spettatori, nuovi pavimenti, dotazione di una sistema tecnologico per permettere la fruizione a soggetti audiolesi

5) Biglietteria: attivazione di sistema informatico per prenotazione e prevendita online

6) Realizzazione di "foyer esterno" nel cortile fronte ingresso, coperto da piramide-lucernario, arredato per una fruizione anche di "stazionamento" di famiglie, studenti, bambini...

7) Realizzazione punto di ristoro (piccola caffetteria)

8) Nuova illuminazione esterna di valorizzazione dell'immobile

9) Installazione di nuove "video-bacheche" all'ingresso del centro Civico in cui è collocato il Teatro con informazione continuativa in loop sulla programmazione

10) Altro: rinnovo ingressi, dotazione di nuove uscite di sicurezza, realizzazione guardaroba, rifacimento servizi e camerini, sofisticato sistema di ricambio aria e climatizzazione