I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.
Raccolta realizzata a seguito di parere dell’Agenzia delle Entrate.

Attività principali dell'istituzione

 

Il Museo nasce nel 1966 come Civica Galleria d’Arte Moderna di Gallarate, in seguito alle acquisizioni del Premio Nazionale Arti Visive Città di Gallarate istituito nel 1949 e attivo ancora oggi. Conserva e valorizza una collezione di oltre 6.000 opere tra dipinti, sculture, installazioni, libri d’artista, fotografie, oggetti di design e opere di grafica che offrono ai visitatori un ricco e articolato panorama dei principali orientamenti artistici dalla metà del Novecento ai giorni nostri, con aperture sulle ricerche contemporanee internazionali.

Tra gli artisti in collezione Giorgio Morandi, Carlo Carrà, Mario Sironi, Renato Guttuso, Ernesto Treccani, Emilio Vedova, Ennio Morlotti, Giuseppe Santomaso, Afro, Atanasio Soldati, Enrico Prampolini, Bruno Munari, Fausto Melotti, Lucio Fontana, Dadamaino, Gianni Colombo, Studio Azzurro, Loris Cecchini, Adrian Paci, a cui si aggiungono le nuove acquisizioni tra cui Massimo Bartolini, Alessandra Spranzi, Moira Ricci, Alis/Filliol, Diego Marcon, Riccardo Arena, Luigi Presicce che testimoniano la dinamicità di una collezione sempre in crescita.

Nel 2010 viene inaugurata la nuova e ampia sede museale e con questa il nuovo nome Museo MA*GA gestito dalla Fondazione Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Silvio Zanella, partecipata oltre che dal Comune, dal MIBACT e dalla Regione Lombardia.

Nel progetto di sviluppo dell’arte contemporanea il MA*GA promuove un ricco programma di mostre rivolto sia alla rilettura storico-critica del XX secolo sia alle ricerche più attuali, sostenendo le ricerche e  i progetti di interazione tra arti visive, musica, teatro e danza.

Centrale è anche la formazione del pubblico e del territorio a cura del dipartimento educativo del Museo ottenuta attraverso i laboratori didattici, i corsi d’arte contemporanea, i workshop, i viaggi culturali e l’attività della ludoteca.

Dal 2015 il MA*GA coordina il Polo museale d’arte contemporanea dell’alto milanese in accordo con le città di Gallarate e di Legnano, finalizzato alla programmazione culturale ed espositiva del Palazzo Leone da Perego di Legnano.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 300.000,00 €

 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
DESCRIZIONE INTERVENTO

Riconosciuto dal Mibac ente di interesse nazionale (gennaio 2018) e da Regione Lombardia ente di interesse regionale (febbraio 2018), Socio AMACI, dal 2015 consulente della Galleria Nazionale di San Marino.

PRINCIPALI AMBITI DI RICERCA

  1. PROMOZIONE E FRUIZIONE DEL PATRIMONIO artistico e librario, attraverso catalogazione, studio, valorizzazione e aggiornamento delle opere della collezione, compresi gli ambiti relativi a conservazione e restauro dell’arte contemporanea; incremento, valorizzazione della Biblioteca Specialistica d’Arte Contemporanea e degli Archivi del Museo.
  2. POTENZIAMENTO DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI con particolare riguardo ai progetti di ricerca su formazione e educazione all’arte; alle relazioni degli artisti italiani con la scena internazionale. 

    Principali progetti in corso: Platform; Convenzione con Repubblica San Marino

  3. ATTIVITA’ EDUCATIVE E FORMATIVE: Scuole dell’infanzia primarie e secondarie di primo grado: percorsi di avvicinamento all’arte del nostro tempo con studenti di età compresa tra i 3 e i 14 anni. Scuole secondarie di secondo grado/Alternanza Scuola Lavoro: proseguirà̀ l’attività̀ di alternanza scuola lavoro, così come previsto dalle nuove indicazioni Ministeriali; Formazione Insegnanti; Pubblico adulto; Pubblico disagiato; Laboratori estivi;
  4. PROMOZIONE E PARTECIPAZIONE A RETI CULTURALI sia territoriali che tematiche per ampliare l’offerta museale per il pubblico. Il MA*GA è capofila di numerosi progetti tra cui: RELAZIONI CONTEMPORANEE.I musei d’arte e di industria in provincia di Varese (28 enti); AMACI, Associazione Musei d’Arte Contemporanea Italiani; CONTEMPORANEAMENTEITALIA, 26 musei in rete; Accordo di partenariato con BJCEM, Bruxelles; MUSEICARD della Regione Lombardia; ARCHIVIDELCONTEMPORANEO: archivi d’artista, Fondazione Giovanni Testori, Premio Nazionale città di Gallarate.
  5. VALORIZZAZIONE DI STRUMENTI DIGITALI per la diffusione del patrimonio museale.
  6. LE ATTIVITA’ ESPOSITIVE: Ogni mostra riflette un preciso disegno di ricerca rivolto ad indagare poetiche di artisti e movimenti già storicizzati, a presentare sperimentazioni e ambiti d’avanguardia.

CLAUDIO PARMIGGIANI E ARMIN LINKE, Basilica Santa Maria Assunta - MA*GA Gallarate - 11 novembre 2018/ 24 febbraio 2019

STEFANO CAGOL. IPEROGGETTO e GIANNETTO BRAVI.Opere 1966 – 2013 - 24 marzo-15 settembre 2019

PLANÈTE, Il cinema sperimentale di G. Brebbia, M. Pirelli, B. Munari e M. Piccardo - 24 mar-5 magg ‘19

IL MOVIMENTO ARTE CONCRETA. 1948-1958, COLLEZIONI A CONFRONTO - 2019

GIOVANNI CAMPUS, A cura di Francesco Tedeschi – 2019

EXERCISES FOR A POLLUTED MIND. progetto di Martina Conti - 2019 - Biennale di Venezia

GIANFRANCO FERRE' - 2020 - in collaborazione con Fondazione Ferrè

ARTISTI DELLA BIENNALE DEL MEDITERRANEO PLATFORM EUROPEA - 2020 

GIUSEPPE SPAGNULO. Il corpo della materia - 2021

LE CERAMICHE DI LUCIO FONTANA, 2021-2022

TEXTILE Italia - ARTE E INDUSTRIA, 2021-2022

MA*GAEstate 2019-2020-2021

 

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA CHIUSA


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Fine Lavori

COSTO COMPLESSIVO 300.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

PRINCIPALI ATTIVITA’ DEL MUSEO MA*GA PROGRAMMATE PER IL 2016 Marco Introini. Ritratti di monumenti, 20 febbraio - 28 marzo 2016 Le stanze della Fotografia MA*GA/Palazzo Leone da Perego Legnano, 5 marzo - 10 aprile 2016 Ugo LA Pietra. ABITARE è essere ovunque a casa propria MA*GA e Aeroporto di Milano Malpensa, 16 aprile - 18 settembre 2016 Franco Fossa. La figura e i suoi luoghi MA*GA/Palazzo Leone da Perego 30 aprile - 26 giugno 2016 Missoni, art, colour Londra | Fashion and Textile Museum 6 maggio - 4 settembre 2016 Urban mining/rigenerazioni urbane XXV edizione del Premio Nazionale Arti Visive Città di Gallarate, 14 maggio - 18 settembre 2016 1966-2016 50 anni di arte e storia al MA*GA 15 ottobre 2016 – gennaio 2017 ATTIVITA’ EDUCATIVE Oltre alle consolidate attività di visita al museo e laboratoriali, si organizzano corsi di formazione, conferenze e dibattiti, workshop dedicati agli artisti in formazione, stage universitari, progetti di alternanza scuola lavoro, viaggi culturali, eventi e progetti speciali con gli artisti. SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO Segno/Colore/Forma/Spazio/Pop-up/Grandi scenografie/Il minimo spazio/Gocce d’acqua/ Cerchi nell’acqua SCUOLA SECONDARIA SECONDO GRADO Progetti di Alternanza Scuola-Lavoro in dialogo molto serrato con gli istituti scolastici del territorio. EVENTI • Cinema settima arte • MA*GA estate • Gallarate jazz festival • Incontri con gli scrittori OFFICINA CONTEMPORANEA Coordinamento della rete culturale urbana attraverso la produzione di eventi, mostre, festival di filosofia, scienza, lettura. MA*GA digitale Progettazione e messa in opera attività digitali per l’accompagnamento del pubblico al museo e alle attività proposte: APP AMaMI GOOGLE CULTURAL INSTITUTE NARRAZIONI SONORE MA*GA Social


NOTE Intervento archiviato


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 300.000,00 €

 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
DESCRIZIONE INTERVENTO

PRINCIPALI AMBITI DI RICERCA 2017/2018

 1.PROMOZIONE E FRUIZIONE DEL PATRIMONIO ARTISTICO E LIBRARIO.

 2.POTENZIAMENTO DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

 3.ATTIVITA’ EDUCATIVE E FORMATIVE: Con particolare riguardo alla formazione degli studenti, dei docenti e al rapporto tra il pubblico e gli artisti in un ambito fortemente partecipativo e dialettico.

Si progettano e curano laboratori per: Scuole dell’infanzia primarie e secondarie di primo grado; Scuole secondarie di secondo grado/Alternanza Scuola LavoroFormazione InsegnantiPubblico adulto; Famiglie; Pubblico disagiatoLaboratori estivi: settimane estive per bambini della scuola primaria.

 4.PROMOZIONE E PARTECIPAZIONE A RETI CULTURALI

 5.VALORIZZAZIONE DI STRUMENTI DIGITALI per la diffusione del patrimonio museale.

 6.LE ATTIVITA’ ESPOSITIVE: Principali mostre in programma 2017/2018: 

 ILBIANCOILNERO. Marcello Morandini/ MA*GA Gallarate, 12 marzo – 16 luglio 2017

 Storia del MA*GA in 30 opere. Le voci degli artisti/  MA*GA, Gallarate, 2017

 I capolavori dell’astrazione italiana nella collezione del MA*GA/ MA*GA  12 marzo – dicembre 2017

 Mauro Galligani . Storie d’Italia/ MA*GA Gallarate, 2 aprile – 11 giugno 2017

 Mario Giacomelli/ Palazzo Leone da Perego-MA*GA, Legnano, 19 marzo – 4 giugno 2017

 Global Learning. Pratiche artistiche e attività educative al MA*GA / MA*GA Gallarate 17 Giugno – 3 Settembre 2017

 Franco Marrocco, L’eco nel bosco/Palazzo Leone da Perego-MA*GA, Legnano - Settembre – dicembre 2017

 Kerouac.Beat Paintings/ MA*GA Gallarate, novembre 2017 – aprile 2018

Comitato scientifico: Sandrina Bandera, Franco Buffoni, Enrico Camporesi, Alessandro Castiglioni, Antonello Negri, Francesco Tedeschi, Emma Zanella.

 Kerouac. Beat Paintings,, novembre 2017: è la prima grande mostra dedicata all’attività pittorica e grafica di una delle icone letterarie del XX Secolo, padre della Beat Generation. Il corpus di lavori, in gran parte esposti per la prima volta in Italia, getta una luce del tutto inedita sull’attività di Jack Kerouac, il suo labirintico processo creativo e le sue relazioni con la tradizione della cultura visiva americana.

 Mostre antologiche e monografiche dedicate a importanti maestri internazionali.

 Festival Fotografico Europeo.

 Le ceramiche di Fontana / MA*GA Gallarate, autunno 2018

 ALTRE ATTIVITA’ CULTURALI: Musica, scrittura, performance al MA*GA