I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.

Attività principali dell'istituzione

I Musei civici di Pietrasanta rappresentano la memoria delle diverse anime del territorio. Sono istituzioni di diverso genere che propongono testimonianze sia del passato più lontano del territorio che della sua storia più recente legata alla cultura e all’arte.

Pietrasanta, cittadina versiliese raccolta tra le Apuane ed il mare, di consolidata tradizione nelle lavorazioni artistiche, ha un rapporto diretto e privilegiato con il mondo dell’arte contemporanea.

Una città laboratorio e affascinante centro espositivo all’aria aperta di fama nazionale ed internazionale ed anche terra che ha dato i natali a uomini di talento nelle scienze e nella letteratura.

Un ambiente ricco di testimonianze di insediamenti etruschi, liguri-apuani, romani e medievali dove nel XIII secolo sorse Pietrasanta, capoluogo storico della Versilia.

 

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 56.095,60 €

 slide
DESCRIZIONE INTERVENTO

 

CHI SIAMO: Il Museo dei Bozzetti, attraverso i suoi 700 gessi, offre una panoramica della scultura internazionale dal Novecento al contemporaneo: da Edoardo Rubino, Antonio Bozzano e Leone Tommasi a Giuliano Vangi, Fernando Botero e Igor Mitoraj. Un viaggio nella scultura contemporanea internazionale, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani locali e del loro fecondo rapporto con gli artisti per giungere dall’idea creativa alla realizzazione di una scultura. Ideale prosecuzione all’aperto del museo dei Bozzetti, il Parco Internazionale della Scultura Contemporanea rappresenta il marchio che contraddistingue la città e la sua antica e radicata tradizione nel campo della realizzazione di creazioni scultoree che le ha valso il nome di “Piccola Atene”. Costituito da oltre 70 opere di scultura contemporanea monumentale, questo ampio percorso museale all’aperto si snoda per strade, piazze, giardini, rotonde del centro e delle frazioni.

IL PROGETTO DI VALORIZZAZIONE MUSEI 2019 E': "Conoscere e conservare il patrimonio dei musei per vivere il territorio con arte"

QUALI AZIONI: Salvaguardare e restaurare - Far comprendere e narrare - Far fruire e emozionare

PER CHI: Cittadini, visitatori, scuole, famiglie

PERCHE': Trasmettere il patrimonio alle future generazioni - Promuovere nel suo complesso l'offerta culturale della città - Consolidare la fama in ambito artistico e turistico internazionale

SI DIFFERENZIA: Condividere la passione di una città e dei suoi musei nell'affermare la propria identità e serietà - Emozionare il pubblico narrando e vivendo tante storie di scultori e di scultura

ALLA FINE: Questionario dei visitatori e bilancio sociale


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 50.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Il Museo Padre Eugenio Barsanti è dedicato all'inventore del motore a scoppio, che fu appunto progettato dal pietrasantese Padre Eugenio Barsanti insieme al lucchese Felice Matteucci. Nel museo sono esposti modelli di motori a scoppio e documenti e cimeli relativi al Barsanti. Ogni anno si svolge il Premio Internazionale Barsanti e Matteucci, che si prefigge di assegnare un riconoscimento a quanti continuano l'opera di ricerca e di miglioramento dei mezzi a motore. Il Premio si svolge in collaborazione con il Rotary Club Viareggio Versilia, ideatore della manifestazione nel 2000. E’ sulla scia di questa manifestazione che nel 2008 è nato il Museo. Il Museo si trova al primo piano del Palazzo Panichi: si articola in tre stanze. Il sostegno al Museo è destinato a contribuire all'attività dello stesso in tutte le sue articolazioni, all'assetto espositivo, all'adeguamento della sede, alla conservazione e salvaguardia del patrimonio, agli strumenti di informazione e divulgazione.


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 50.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

La Casa Natale Giosue Carducci si trova nella frazione Valdicastello del comune di Pietrasanta, dove il Poeta nacque nel 1835. Nella casa-museo sono presenti arredi, ricordi e pannelli illustrativi relativi alla sua vita. Fin dal 1907, anno in cui è morto il Poeta e in cui la casa natale è stata dichiarata monumento nazionale, il Comune di Pietrasanta ha organizzato manifestazioni, commemorazioni solenni e convegni, e nel 1912 ha acquistato la casa adibendola a museo. La casa si trova nel centro del paese di Valdicastello: è dotata di giardino ed è articolata su tre piani. Dal 1950 è stato istituito il Premio nazionale di poesia Giosue Carducci, cui si è affiancato il Premio di Poesia nelle Scuole. Il sostegno al Museo è diretto a contribuire a migliorare la fruizione museale, alla salvaguardia dell'edificio e del patrimonio ed agli strumenti di informazione e divulgazione.


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 50.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Il Museo Archeologico Versiliese “Bruno Antonucci” raccoglie una collezione di reperti rinvenuti nel territorio versiliese. La loro datazione copre un arco di tempo che va dalla Preistoria al Medioevo. La sezione di maggior rilievo è quella Etrusca e Ligure, che comprende cippi funerari etruschi, esempi di tombe con in relativi corredi e altre testimonianze degli insediamenti di queste popolazioni nella zona. Il nuovo allestimento del Museo è in corso di realizzazione e si prevede la riapertura dell’istituzione entro il 2017. Il sostegno al Museo è diretto a tutte le sue articolazioni per contribuire al migliore assetto del percorso espositivo, all'adeguamento della sede, alla salvaguardia e restauro dei reperti, agli strumenti di informazione e divulgazione.


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 50.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Fondato nel 1984, il Museo dei Bozzetti “Pierluigi Gherardi” documenta l’attività degli scultori che giungono da tutto il mondo per realizzare le proprie opere nei laboratori del marmo e nelle fonderie del bronzo della città. Istituzione unica nel suo genere, è il riflesso diretto dell’attività che maggiormente caratterizza il comprensorio apuo-versiliese: la scultura. Ospitato nel cinquecentesco convento di Sant’Agostino, il museo racconta il processo di creazione delle opere in mamro e in bronzo e documenta il lavoro degli artisti. La collezione raccoglie oltre settecento bozzetti e modelli, prevalentemente in gesso, di sculture di artisti italiani e stranieri – tra gli altri Vangi, Botero, Mitoraj, Cascella, Tommasi, Pomodoro – le cui opere compiute, realizzate sulla base dei bozzetti presenti in museo, si trovano in gallerie pubbliche, collezioni private e parchi di tutto il mondo. Il sostegno al Museo in tutte le sue articolazioni è diretto a contribuire e migliorare la fruizione museale, l'adeguamento della sede, l'assetto dei percorsi espositivi, gli strumenti informativi e divulgativi, ed a favorire la salvaguardia del patrimonio.


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 50.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Costituito da un nutrito numero di monumentali opere di scultura contemporanea poste in spazi pubblici, il Parco rappresenta un tratto distintivo della città e della sua antica e radicata tradizione nel campo della scultura e un segno dello stretto legame tra Pietrasanta e i maestri scultori che qui hanno lavorato o tuttora sono assidui frequentatori dei laboratori locali. L'ampio percorso museale all'aperto si snoda per strade, piazze, giardini non solo del centro, ma anche delle frazioni. La collocazione di queste opere qualifica altamente il paesaggio urbano, unendosi ad appositi interventi per ambientare opportunamente le sculture, e gli conferisce una connotazione tipica che evidenzia il connubio tra Pietrasanta e l'arte. Il sostegno al Parco Internazionale della Scultura Contemporanea di Pietrasanta in tutte le sue articolazioni è diretto a contribuire alla realizzazione delle opere, all’allestimento degli spazi, alla salvaguardia del patrimonio artistico e culturale.