I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.

Attività principali dell'istituzione

Realizzazione di una stagione concertistica annuale, volta a promuovere alcuni dei migliori giovani musicisti del panorama nazionale e a valorizzare il repertorio musicale del Novecento italiano e quello contemporaneo. Il progetto prevede una programmazione organica e multiforme dal punto di vista dei programmi, degli organici e degli interpreti: nomi importanti del concertismo internazionale e talenti emergenti, capisaldi del repertorio da concerto ed un focus sul repertorio del Novecento italiano, proposte sulla contemporaneità, aperture verso il jazz e proposte crossover.

L'Accademia Musicale "Jacopo Napoli" nasce a Cava de' Tirreni (Salerno) nel 1987; è un’associazione dotata di personalità giuridica legalmente costituita e riconosciuta “Ente di Alta cultura” dalla Regione Campania, avente come finalità la formazione e la produzione musicale. Fin dalla sua costituzione, l’Accademia è impegnata nella promozione di attività musicali sul territorio; da più di trent’anni l’Accademia "Jacopo Napoli" è una realtà tra le più importanti nel panorama nazionale del meridione nell'ambito del perfezionamento musicale. All'organizzazione dei corsi musicali annuali ed estivi, l'Accademia affianca l’organizzazione, dal 1988, del Festival di musica da camera "Le corti dell’Arte", organizzato nelle antiche Corti gentilizie dei palazzi del Centro storico della Città. Nel corso degli anni, l'Accademia ha organizzato concerti e spettacoli che hanno coinvolto concertisti ed artisti di fama internazionale (A. Romanovsky, M. Campanella, A. Kravtchenko, M. Sirbu, V. Brodski, F. Libetta, L. De Fusco, F.J. Thiollier, C. Bruno, M. Larrieu, D. Formisano, P. Taballione, J.I. Fourmeau, F. Bosso, G. Mirabassi, H.U. Passarella, A. Boldachev, la Banda Osiris e tanti altri). Molti eventi sono inseriti in un discorso di conoscenza e valorizzazione delle bellezze urbanistiche, volto all’apertura degli spazi culturali presenti sul territorio.

Per la qualità ed il progetto artistico relativo alla programmazione dell’attività concertistica, l’Accademia è riconosciuta dal Ministero della Cultura, ammessa pertanto a beneficiare di un contributo all’interno del FUS per il triennio 2022-2024.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

IMPORTO 20.000,00 €

 slide
 slide
 slide
DESCRIZIONE INTERVENTO

Il cartellone dei concerti 2023 dell'Accademia Musicale "Jacopo Napoli" è ricco ed articolato, denso di appuntamenti di altissimo livello con importanti interpreti della scena musicale internazionale (tra questi il clarinettista Alessandro Carbonare, i violinisti Anna Tifu e Ilya Grubert, i pianisti Vitaly Samoshko e Sandro De Palma, il trombettista Fabrizio Bosso), gruppi da camera che hanno già ottenuto importanti riconoscimenti e sono presenti nei cartelloni di altre importanti stagioni concertistiche italiane (La Confraternita de' Musici, l'Ensemble Armoniosa, il Trio Quodlibet ed il Trio Mythos) ed alcuni dei migliori giovani musicisti del panorama concertistico (vincitori di premi internazionali quali il Premio Venezia 2022 ed il Premio Nazionale delle Arti). 

Il progetto prevede una programmazione organica e multiforme dal punto di vista dei programmi, degli organici e degli interpreti: nomi importanti del concertismo internazionale e talenti emergenti, capisaldi del repertorio da concerto ed un focus sul repertorio del Novecento, proposte sulla contemporaneità, aperture verso il jazz e proposte crossover. Tale progetto mira a promuovere una sempre più diffusa cultura musicale di qualità.

La stagione dei concerti 2023 è divisa in tre cicli: i "Concerti di Primavera", il Festival "Le corti dell'Arte" e i "Concerti d'Autunno". Gli appuntamenti primaverili, così come quelli autunnali, si svolgono presso il Salone del Complesso Monumentale "San Giovanni" di Cava de' Tirreni; quelli dei nei mesi estivi, invece, in alcune corti gentilizie dei palazzi del centro storico della Città.

Info: www.jacoponapoli.it

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA CHIUSA


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Fine Lavori

IMPORTO 20.000,00 €

 slide
DESCRIZIONE INTERVENTO

Nei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2022 l'Accademia Musicale "Jacopo Napoli" realizzerà 15 concerti nell’ambito della sua stagione dei concerti, creando un cartellone che mescola musica contemporanea, musica antica eseguita su strumenti originali, repertorio classico e contaminazioni con altri generi musicali (jazz e ritmi sudamericani). Una parte cospicua della rassegna si svolge nel Comune di Cava de' Tirreni (Salerno), ma sono previsti appuntamenti anche a Salerno. Nel cartellone sono previste le esibizioni di nomi prestigiosi del panorama internazionale (come il clarinettista Gabriele Mirabassi ed il pianista Alexander Romanovsky), gruppi da camera che hanno già ottenuto importanti riconoscimenti e sono presenti nei cartelloni di altre importanti stagioni concertistiche italiane (Quartetto Guadagnini, Trio Mythos, Quartetto Felix) e alcuni dei migliori giovani e talentuosi musicisti italiani (Lara Biancalana, Samuele Telari, Ylenia Cimino, Pasquale Vitale).

Info: www.jacoponapoli.it


NOTE Intervento archiviato