I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.
L’Ente dichiara che il bene oggetto di erogazioni liberali è di interesse culturale ai sensi degli artt. 10, 12 e 13 del D.L.gs. 22 gennaio 2004, n.42 e s.m.i. (Codice dei beni culturali e del paesaggio)

Descrizione di carattere storico artistico relativa all’oggetto

La Pinacoteca conserva quattro esempi di icone russe risalenti alla prima metà dell’ottocento con immagini di due Santi, una Trinità e una figura di Madonna e un’icona più grande a forma centinata dello stesso periodo, raffigurante una Madonna con Bambino. Sono esempi di un’arte antica, di una tradizione millenaria che trae le sue origini dagli splendori bizantini e abbraccia secoli di storia restando pressoché incontaminate da tutte le innovazioni e rivoluzioni che hanno coinvolto l’arte occidentale di epoca in epoca. Le immagini sacre,destinate ad essere valorizzate nell’esposizione della Pinacoteca, sono eseguite con la tecnica tradizionale su un supporto ligneo con colori a tempera e fondo in oro o interamente dipinte e coperte con la tipica “riza”, applicazione finemente lavorate in lamina d’argento con punzoni impressi ai bordi per l’'identificazione dell'orafo, del luogo e dell'anno di produzione.

Informazioni sullo stato della conservazione

La corretta lettura delle immagini eseguite con una tecnica pittorica miniaturistica nei minimi particolari è pregiudicata a cause dell’ingiallimento della vernice protettiva e l’ossidazione delle splendide lamine in argentoche presentano zone di schiacciamento e lacune della lamina. Gli strati preparatori e pittorici mostrano problemi di coesione e adesione al supporto. I supporti di legno sono in un buono stato; soltanto l’icona raffigurante la Madonna con Bambino presenta una giuntura del supporto staccato e lacune più estese degli strati pittorici.

Informazioni sulla fruizione e orari di apertura

Le icone sono conservate nel deposito della Pinacoteca visitabile attualmente su appuntamento.

 

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 5.000,00 €

 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
DESCRIZIONE INTERVENTO

Il progetto di intervento prevede, oltre a un’indagine conoscitiva mediante luce radente e fluorescenza UV, il risanamento dei supporti, la pulitura e il consolidamento delle superfici pittoriche con successiva stuccatura e integrazione pittorica delle lacunee si conclude con la verniciatura protettiva del colore e con la pulitura e il restauro strutturale delle applicazioni in lamina d’argento che si applicano sulle immagini.