I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.
L’Ente dichiara che il bene oggetto di erogazioni liberali è di interesse culturale ai sensi dell’art. 10 del D.Lgs. 22 gennaio 2004 N.42 e s.m.i. (Codice dei beni culturali e del paesaggio).

Descrizione di carattere storico artistico relativa all’oggetto

Il dipinto, Calvario, olio e tempera su tavola del 1530-1535 c.a. (cm 154,6 x cm 129), chiuso dentro un elegante cornice gotica in argento meccato, è tra le più belle opere realizzate dai pittori Pietro e Michele Cavaro nella loro bottega artistica, la cosiddetta Scuola di Stampace, la più importante attiva nel 1500, nell’antico quartiere cagliaritano di Stampace. La tavola è uno degli elementi superstiti del Retablo di N.S. di Bonaria che fu dedicato alla Madonna e sistemato nell’altare maggiore della Chiesa di Nostra Signora di Bonaria di Cagliari. Oggi si trova esposta nella Pinacoteca nazionale di Cagliari e fa parte della preziosa collezione dei Retabli.

Informazioni sullo stato della conservazione

Il dipinto è stato restaurato in passato come evidenziano le estese reintegrazioni pittoriche a velatura e a puntinato e l’applicazione sul retro di una parchettatura con traverse anche perimetrali fissati al supporto con giunti elastici a molla. Alcune reintegrazioni sono alterate e la vernice protettiva presenta una superficie non omogenea e localmente opacizzata. Sono presenti diverse lacune lungo i bordi e distacchi degli strati preparatori in prevalenza sulla cornice in seguito alla fessurazione, deformazione e sconnessura del supporto ligneo.

Informazioni sulla fruizione e orari di apertura

Il dipinto è esposto nel primo piano della Pinacoteca nazionale di Cagliari, visitabile tutti i giorni, escluso il lunedì, con orario continuato dalle 9,00 alle 20,00.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 10.800,00 €

 slide
 slide
DESCRIZIONE INTERVENTO

Il progetto di intervento prevede, oltre a un’indagine conoscitiva mediante luce radente e fluorescenza UV, lo studio dell’opera anche attraverso una accurata documentazione grafica e fotografica. Il risanamento del supporto ligneo anche delle cornici con la revisione e la nuova taratura delle molle del sistema delle traverse sul retro comporterà il giusto equilibrio della tensione delle fibre lignee per garantire un’idonea conservazione. Si prevede la pulitura della superficie pittorica, il consolidamento degli strati pittorici e la successiva stuccatura e integrazione pittorica delle lacune. L’intervento si concluderà con la verniciatura protettiva del colore e dell’argento meccato.