I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.
L’Ente dichiara che il bene oggetto di erogazioni liberali è di interesse culturale ai sensi dell’art. 10 del D.Lgs. 22 gennaio 2004 N.42 e s.m.i. (Codice dei beni culturali e del paesaggio).

Descrizione di carattere storico artistico relativa all’oggetto

Nell'anno 2000 in occasione della beatificazione di Papa Giovanni XXIII il Comune di Sotto il Monte commissionò il monumento in bronzo, celebrativo del Beato nativo del paese bergamasco, da sistemare al centro del paese. Fu incaricato l'artista di Bergamo M.o Tomaso Pizio che realizzò l'opera abbastanza complessa, con il Papa/Beato al centro di colombe sorrette da raggi di luce.

Informazioni sullo stato della conservazione

Con gli anni il monumento ha subìto alcune piegature e dissaldature nei raggi ed è stato privato del basamento formato da un mezzo mappamondo. Dal centro del paese, fu trasferito in periferia in un parco pubblico, dove ha subìto anche altri sfregi ed è stato attaccato totalmente da una patina di verderame.

Necessita di opere di saldature e di ripatinatura originale del bronzo. 

Informazioni sulla fruizione e orari di apertura

Il Monumento sarà installato all'aria aperta presso l'inizio del sagrato del Santuario della Madonnina a Colere, senza limitazioni di accesso.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA CHIUSA


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Fine Lavori

COSTO COMPLESSIVO 26.000,00 €

 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
DESCRIZIONE INTERVENTO

Asportazione e trasporto del monumento da Sotto il Monte alla Fonderia per le opere di saldatura di alcuni pezzi, pulitura generale del verderame. Rifacimento del basamento per la parte in bronzo. Ripristino della patinatura protettiva su tutto il monumento. Trasferimento  con mezzi speciali al luogo di installazione pubblica  del monumento, con nuova platea in cemento.


NOTE Intervento archiviato