I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.

Attività principali dell'istituzione

LA BIBLIOTECA E' COLLOCATA ALL'INTERNO DI UN EX CONVENTO FRANCESCANO DEL XVI SEC., RISTRUTTURATO E RIAPERTO AL PUBBLICO DAL 1997. LA BIBLIOTECA, SITUATA AL PIANO PRIMO DEL CHIOSTRO, SI DIVIDE IN DUE SALE: UN'EMEROTECA, CON RACCOLTE DI LEGGI E DI GAZZETTE UFFICIALI E L'ALTRA CON LA SALA DI LETTURA IN CUI SONO PRESENTI VOLUMI DI STORIA E NARRATIVA. PRESSO LA BIBLIOTECA E' STATO ALLESTITO, NELL'AMBITO DEL PROGETTO DI RICERCA ANTROPOLOGICA E CULTURALE PROMOSSO DALL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE NEL 2019, UNA MOSTRA PERMANENTE DI FOTO DELLA TRADIZIONALE FESTA DELLA MADONNA DEL PIANO (4 E 5 AGOSTO). LA SALA CONSILIARE, DEDICATA AL LETTERATO E TRADUTTORE ANTONIO FRABASILE, E' LUOGO DEPUTATO ALLO SVOLGIMENTO DELLE SEDUTE DEL CONSIGLIO COMUNALE E DI CONVEGNI CULTURALI.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 28.674,20 €

 slide
DESCRIZIONE INTERVENTO

Il progetto ha come scopo l'ammodernamento della Biblioteca e dell'Archivio Comunale con la digitalizzazione e messa in rete di testi e documenti originali e antichi, l'acquisto di strumenti e attrezzature per la fruizione e la protezione delle opere, l'implementazione del fondo bibliografico con l'acquisto di nuovi volumi e di filmati d'epoca per la creazione della Mediateca Comunale.