I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.

Attività principali dell'istituzione

 La Fondazione Perugia Musica Classica Onlus nasce nel 2003 dalla visione di Franco Buitoni, allora Presidente degli Amici della Musica, grande animatore della vita musicale umbra, con l’obiettivo di fare musica: produrla, diffonderla, incrementarne la conoscenza e l’amore.

Soci Fondatori di cui si compone, sono quattro: il Comune di Perugia, la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, l’Associazione «Amici della Musica» di Perugia e l’Associazione «Sagra Musicale Umbra».

La Fondazione Perugia Musica Classica si occupa della Stagione degli Amici della Musica da ottobre a maggio, del festival di musica sacra Sagra Musicale Umbra a settembre e di tutta l’attività di educazione all’ascolto con le scuole. 

Nei suoi diciassette anni di vita, la Fondazione ha realizzato concerti con la partecipazione delle più prestigiose orchestre e cori internazionali e i più rinomati e apprezzati artisti e direttori d’orchestra del panorama musicale mondiale. Si ricordano fra tutti Claudio Abbado, Riccardo Muti, Martha Argerich, Daniel Harding, Antonio Pappano, Zubin Mehta, Andras Schiff, Maurizio Pollini.

Dalla stagione 2017-2018 ha stretto un rapporto di collaborazione con la Fondazione Brunello e Federica Cucinelli, in modo da offrire al pubblico una offerta musicale sempre più ricca e variata.

Da anni è attivo il Premio Roscini Padalino che offre a giovani musicisti umbri, attraverso borse di studio, la possibilità di migliorare la loro formazione musicale.
Più recentemente, sempre dedicato ai giovani musicisti, è stato attivato, il Concorso San Lorenzo di Montenero rivolto ai migliori allievi del Conservatorio di Perugia.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 120.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Stagione di concerti di musica da camera, musica sinfonica, musica antica e contemporanea che si tiene a Perugia nella Sala dei Notari, nel Teatro Morlacchi, nella Basilica di S. Pietro con musicisti e formazioni orchestrali fra i più prestigiosi nel panorama musicale internazionale. 

La Stagione si svolge da gennaio a maggio 2022 per poi riprendere da ottobre a dicembre 2022. 


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 80.000,00 €

 slide
DESCRIZIONE INTERVENTO

Dal 2 al 17 settembre 2022 si terrà la 77a edizione della Sagra Musicale Umbra, festival dalle antiche origini che si estende sul territorio regionale umbro, partendo dalla centralità del capoluogo per toccare varie altre sedi, tutte caratterizzate dal prestigio monumentale e paesaggistico. La vocazione dei luoghi che ospitano la Sagra Musicale porta a privilegiare il patrimonio della musica sacra cristiana, ma si estende, come in questa edizione, ad inglobare temi di natura laica in cui però é centrale la forza ideale della musica.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA CHIUSA


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Fine Lavori

COSTO COMPLESSIVO 200.000,00 €

 slide
DESCRIZIONE INTERVENTO

La prima edizione della Sagra Musicale Umbra risale al 1937. Da allora, con un intervallo dovuto al secondo conflitto mondiale, il festival rappresenta non solo un cardine della cultura in tutta la Regione, ma un appuntamento conosciuto in tutto il mondo per i suoi illustri interpreti, per la riscoperta di grandi capolavori del passato e per i numerosi lavori sinfonico-corali, oggi ben conosciuti, presentati in Italia per la prima volta.

L’edizione 2019, la settantaquattresima, è un viaggio nella terra umbra tra musica, cori e danza. Il titolo è «...e tu, uomo?» Musica dal profondo e indaga il rapporto mistico tra l’essere umano e la musica, un percorso etnomusicale tra le note e le relazioni umane. L’iniziativa è promossa dallaFondazione Perugia Musica Classica Onlus, che per la realizzazione dei suoi programmi intende ispirarsi ai più severi parametri di qualità.

Il Maestro Enrico Bronzi, nuovo direttore artistico, ha lavorato per far vivere esperienze indimenticabili al nostro pubblico, tessendo il filo conduttore dell’emozione. Saranno ventotto gli appuntamenti, che avranno luogo dal 7 al 22 settembre 2019 tra Perugia, Assisi, Montefalco, Norcia, Panicale, San Gemini, Torgiano e Trevi. Musicisti di altissima qualità che si confronteranno su trame che dall’est Europa portano fino alla Terra Santa, passando per il video mapping della Cattedrale di San Lorenzo, il jazz di Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura in una prima nazionale, il balletto nel Sacro Convento e tanto altro. Esperienze multidisciplinari di straordinario valore artistico che rappresentano una sfida aperta tra tutto il bello delle arti, un programma unico e imperdibile.

 

https://www.perugiamusicaclassica.com/sagra-musicale-umbra/


NOTE Intervento archiviato