I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.
L’Ente dichiara che il bene oggetto di erogazioni liberali è di interesse culturale ai sensi degli artt. 10, 12 e 13 del D.L.gs. 22 gennaio 2004, n.42 e s.m.i. (Codice dei beni culturali e del paesaggio)

Descrizione di carattere storico artistico relativa all’oggetto

Manufatto eseguito in bassorilievo in gesso, definito calco dei modelli originali presenti nel Tempio Canoviano realizzati da Antonio Canova. E' definita metopa lo spazio compreso tra i triglifi del fregio, chiusi tra lastre di pietra solitamente rettangolari e decorate con forme geometriche. Sono state realizzate tra il 1820 e il 1822.

Si trovano all'entrata della Gypsotheca e Museo Antonio Canova di Possagno, sono sette e rappresentano: La Creazione del Mondo, la Creazione dell'Oomo, L'uccisione di Abele, Il sacrificio di Isacco, L'Annunciazione, La Visitazione, La Presentazione al Tempio e La Carità.

Sul frontone del Tempio, infatti, sono  i rilievi con gli stessi soggetti sono opera di collaboratori del Canova.

 

Informazioni sullo stato della conservazione

I calchi sono stati riallestiti nel porticato interno del Museo e necessitano diverse attività di manutenzione, tra le quali: pulizia e rimozione di depositi superficiali incoerenti a secco, riadesione dei sollevamenti della pellicola pittorica, trattamento eventuali punti metallici in superficie, rimozione depositi superficiali e sostanze sovrammesse di varia natura, rimozione o abbassamento di stuccature in gesso eseguite in precedenza non più funzionali, riadesione e stuccatura di fratturazioni o fessurazioni mediante iniezioni di resina acrilica e gesso da presa.

Informazioni sulla fruizione e orari di apertura

La Gypsotheca e Museo Antonio Canova di Possagno è aperta dal martedì alla domenica, dalle 9,30 alle 18,00 - tutto l'anno, tranne il lunedì feriale e i giorni di Natale, Pasqua e Capodanno.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 12.500,00 €

 slide
 slide
 slide

DESCRIZIONE INTERVENTO

L'obbiettivo del progetto è riqualificare le metope canoviane nel percorso di visita al Museo di Possagno, intervenendo per la pulizia e la manutenzione dei beni e per la loro messa in sicurezza con un sistema allestitivo anti sismico. Il progetto si prevede possa concludersi entro poche settimane dalla data di raggiungimento del budget per il restauro e la conseguente attività di reportistica, documentazione e comunicazione al pubblico. L'intervento potrà valorizzare al meglio queste opere di grande valore e richiamo al Tempio Canoviano, essendo tratte dai modelli originali lì conservati.