I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.

Descrizione relativa all’oggetto

Costruito nel 1949 dalla famiglia Fulvio, con lo scopo di offrire attività di cinematografo e teatro, in realtà rimane solo cinema per molti anni, fino al 1993, quando la famiglia proprietaria, visto i numerosi dinieghi per l’ottenimento del nullaosta alle attività teatrali, causa i radicali ed onerosi lavori richiesti dalle norme in materia di sicurezza, decide di cedere al Comune la struttura.

Il teatro, nella veste attuale, è frutto di una ristrutturazione iniziata nel 2006 dal Comune di Guglionesi e dalla Provincia di Campobasso, con un accordo di programma che poneva il Teatro Fulvio quale centro propulsore di animazione culturale nei settori del teatro, della cinematografia e della musica per l’intero territorio del Basso Molise, attesa l’assenza in questo comprensorio geografico, di strutture e forme di attività nei menzionati settori

Informazioni sullo stato dell'oggetto

Nel 2010, finiti i lavori di ristrutturazione, la struttura torna all’antico splendore mettendo in mostra l’armoniosa copertura ad ogiva con pilastri contrapposti in legno della platea, ed un’ottima acustica che ne fanno una sala da concerto molto apprezzata. La sala ha una capacità di 224 posti a sedere ed offre un palco di 60 mq con un backstage ampio e dotato di scene movimentate a corda. Purtroppo la ristrutturazione non ha portato in dote le attrezzature tecniche idonee per l'attività teatrale, musicale, coreutica e concertistica secondo le vigenti normative in termini di prevenzione e sicurezza. Il passaggio al digitale nella tecnologia cinematografica ha poi reso il “Fulvio” inadeguato come moderna sala di proiezione ed infine carenze nel sistema di deflusso delle acque rendono necessario interventi di manutenzione straordinaria.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 10.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Fornitura posa in opera, cablaggio e assistenza tecnica di un sistema di casse acustiche e impianto microfonico, fornitura, posa in opera ed assistenza tecnica per apparati tecnici di controllo fonico/acustico.

Costo previsto: € 10.000


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 13.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Descrizione intervento:  Fornitura posa in opera, cablaggio e assistenza tecnica di americane motorizzate e n. 2 americane fisse  per sostegno luci di scena, fornitura, posa in opera ed assistenza tecnica per apparati tecnici di controllo.

Costo previsto: € 13.000


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 7.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Descrizione intervento:  Fornitura posa in opera e assistenza muraria per modifica e ampliamento impianto elettrico cabina di regia e atrio/facciata, luce di emergenza ed allarme; rinnovo certificazione prevenzioni antincendio; manutenzione e adeguamento impianto elettrico palco, adeguamento impianto di riscaldamento, mantenimento SCIA (antincendio).

Costo previsto: € 7.000


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 30.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Descrizione intervento:  a nove  anni dal restauro è necessario una manutenzione ordinaria per

rimozione pavimento e risanamento della copertura terrazzo, impermeabilizzazione e nuova pavimentazione. Posa scossaline copri velette dei parapetti in c.a.; risanamento della copertura semicircolare dell’ atrio, impermeabilizzazione e posa canali in rame per convogliamento acque piovane. Posa di davanzali alle finestre del primo piano; sistemazione superfici ammalorate della facciata d’ingresso, ripristino con intonaco e rete plastica e nuova tinteggiatura; tettoia in carpenteria metallica e pannelli grecati su terrazzo praticabile per copertura del cavedio dell’impianto trattamento aria; opere interne diffuse per sistemazione delle superfici mediante rasature e ripristino ove necessario degli intonaci ammalorati; tinteggiatura camerini, scale, bagni e pareti retro palco; ripristino stucchi parete arco boccascena e stuccatura pilastri atrio di ingresso, demolizione rivestimento bagno e spicconatura intonaco sottostante con successivo ripristino con intonaco deumidificante e posa nuovo rivestimento del bagno platea; taglio e sostituzione tratti terminali dei pluviali in rame; - sostituzione porte antipanico platea; opere per ripristino illuminazione esterna ed adeguamento impiantistico per mantenimento certificazioni e agibilità;

Costo previsto: € 30.000