I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.

Attività principali dell'istituzione

Il 17 maggio 1996 sette giovani neo-diplomati della Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano fondano A.T.I.R. Associazione Teatrale Indipendente per la Ricerca. Oggi la compagnia è composta da 13 soci ordinari e da una ventina di soci sostenitori.
Nello statuto dell’associazione è delineato chiaramente quello che è stato per tutti questi 20 anni e più il filo rosso che ha unito gli associati: “L’Associazione intende porsi come libero centro di Ricerca per un nuovo modo di fare e diffondere il teatro nella società, al fine di rivitalizzarlo, puntualizzandone le specificità di fronte a Cinema e televisione, e al fine di ravvivare nella gente il senso della sua irrinunciabile importanza… Al centro dell’attività dell’associazione si pongono la produzione e la distribuzione di spettacoli teatrali. L’Associazione intende altresì promuovere lo studio e la divulgazione dell’arte teatrale, intesa come libera espressione dell’individuo nel tessuto sociale, con particolare attenzione alle Scuole e a luoghi socialmente svantaggiati…”

La direzione artistica di ATIR è affidata a Serena Sinigaglia. 

Oltre all'attività produttiva, un altro aspetto fondante della vocazione della compagnia sono i progetti sociali rivolti alla cittadinanza (con particolare attenzione alle fasce più fragili della popolazione) nella convinzione che il teatro possa essere uno strumento potentissimo di rigenerazione sociale e personale, così come una leva per l'integrazione, per la coesione sociale e per la riqualificazione dei territori.

Nel 2007, grazie ad un bando pubblico del Comune di Milano, ATIR ottiene in gestione il Teatro Ringhiera, nella periferia sud di Milano. In 10 anni di gestione, ATIR ha profondamente modificato l’identità e la funzione del Teatro nel territorio, e come teatro di produzione e programmazione si è progressivamente imposto nel panorama cittadino fino a rientrare tra i soggetti inseriti nel sistema delle Convenzioni del Comune.

Attualmente (da ottobre 2017) il Teatro Ringhiera (di proprietà del Comune di Milano) è stato chiuso per la necessità di lavori di manutenzione straordinaria. La programmazione del teatro è quindi temporaneamente sospesa, ma ATIR prosegue la sua attività di produzione, formazione e organizzazione di eventi in particolare sul territorio di Milano.
La mancanza di una sede stabile per una compagnia teatrale rende la gestione dell'attività ordinaria molto più complessa, per questo chiediamo sostegno a tutti quei mecenati sensibili al tema della cultura e dello spettacolo come uno degli strumenti fondanti di una comunità.

 

 

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 100.000,00 €

 slide

DESCRIZIONE INTERVENTO

Il sostegno è diretto alla compagnia ATIR per attività di produzione e distribuzione di spettacol (in Italia e all'estero), per le attività di teatro sociale e teatro integrato sul territorio, e per le attività di formazione professionale.
In particolare il sostegno è rivolto alla stagione itinerante "On the road" in cui la compagnia, a seguito della chiusura del Teatro Ringhiera per lavori di manutenzione straordinaria, si trova ad affrontare un periodo di attività senza una sede stabile.