I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.

Attività principali dell'istituzione

Fondato l'8 dicembre del 1979 quando rappresentò Il piccolo principe, sotto la guida di Angelo Pennacchio, il Teatro Telaio ha saputo distinguersi dalle numerose compagnie nate in quegli stessi anni di forte impegno politico, sociale e culturale,  arrivando a costituire un vero e proprio pezzo di storia della città di Brescia.

Dopo una serie di spettacoli ascrivibili al filone del "terzo teatro", l'attenzione si è spostata verso attività rivolte prevalentemente a minori e famiglie, con la consapevolezza e la convinzione che il teatro ragazzi non è una forma di teatro semplice e meno impegnativa, ma richiede una sensibilità forse anche maggiore rispetto al  teatro rivolto al pubblico adulto. 
Nell’ambito del teatro ragazzi italiano il Telaio si distingue per la predilezione degli aspetti poetici e surreali, anche nel caso in cui si affrontino tematiche prettamente didattiche. Negli ultimi anni una parte della sua produzione e organizzazione si è focalizzata sulle tematiche legate alla natura e  all’inclusione. Oltre a realizzare e distribuire spettacoli propri in tutta Italia e, da alcuni anni, anche all’estero, con la partecipazione a numerosi e prestigiosi festival nazionali e internazionali, per un totale di più di 200 repliche annue, il Telaio organizza rassegne per bambini e famiglie. In particolare:

dal 1998 Storie Storie Storie con appuntamenti scolastici e domenicali; vede la partecipazione del Comune di Brescia e di altri comuni e il sostegno di sponsor e fondazioni della Provincia. 

dal 2000 Il canto delle cicale, festival estivo itinerante che ogni sera si sposta in un diverso Comune della Provincia di Brescia. Si caratterizza di spettacoli all’aperto e in luoghi naturali, per dare risalto alle possibili relazioni tra teatro e natura e vede il sostegno di numerosi comuni e fondazioni della Provincia di Brescia. 

dal 2012 Palcoscenici Superiori, rassegna teatrale per scuole medie superiori con spettacoli in lingua straniera. 

Negli ultimi anni è stato ridato spazio al teatro per adulti (rassegne TAGS, Telaio di Sera, Scelte di Palco, produzione Following Iago, una rilettura contemporanea dell’Otello di Shakespeare per affrontare il tema del cyber bullismo), anche se il teatro per bambini rimane il principale ambito di attività del Teatro Telaio.

Teatro Telaio è riconosciuto e finanziato da MIBACT come compagnia di produzione e convenzionato con Regione Lombardia. Aderisce ad AGIS, ATIG – Assitej (Associazione Internazionale di Teatro per l’Infanzia e la Gioventù) In Box Verde (rete di sostegno al teatro emergente italiano) e Confcooperative.