I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.

Attività principali dell'istituzione

“APRITIBORGO! ABC FESTIVAL”, presenta ogni anno gli spettacoli di circa venticinque compagnie italiane ed internazionali, occupa quindici diversi spazi diffusi nella complessa struttura urbana di Campiglia Marittima, propone oltre duecento recite nell’arco di 5 giorni, richiama migliaia di persone provenienti da tutta Italia.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA CHIUSA


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Fine Lavori

COSTO COMPLESSIVO 10.000,00 €

 slide
 slide
DESCRIZIONE INTERVENTO

ABC Festival – Apritiborgo, giunto alla quindicesima edizione, è un festival nazionale di arte di strada riconosciuto dal Ministero dei beni e delle attività culturali. Durante la manifestazione, strumento di valorizzazione delle attività e del territorio campigliese, si crea un connubio unico tra le suggestioni dell’arte di strada e le meraviglie dell’antico borgo. Ulteriore binomio che aggiunge valore alla magia e alla poesia del festival è il sapiente artigianato e la gastronomia di qualità. Nelle cinque serate dall’11 al 15 agosto 2019 il susseguirsi di spettacoli fissi e itineranti, che valorizzano scorci sempre nuovi, propone una prospettiva differente di osservazione del mondo. Volontari, artisti e turisti provenienti da ogni dove contribuiscono a dare vita a questo irripetibile intreccio di relazioni sociali. “La memoria è conoscenza” è il tema prescelto per l’edizione 2019.


NOTE Intervento archiviato


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Fine Lavori

COSTO COMPLESSIVO 20.000,00 €

 slide
DESCRIZIONE INTERVENTO

“Quanta musica potrete sentire, quante acrobazie del corpo, della mente e delle parole potrete vedere e ascoltare”.

ABC Festival – Apritiborgo, giunto alla quattordicesima edizione, è un festival nazionale di arte di strada riconosciuto dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Durante la manifestazione, strumento di promozione e valorizzazione delle attività e del territorio campigliese, si crea un connubio unico tra le suggestioni dell’arte di strada e le meraviglie dell’antico borgo. Ulteriore binomio che aggiunge valore alla magia e alla poesia del festival è il sapiente artigianato e la gastronomia di qualità. Nelle cinque serate dall’11 al 15 agosto 2018 il susseguirsi di spettacoli fissi e itineranti, che valorizzano scorci sempre nuovi, propone una prospettiva differente di osservazione del mondo. Volontari, artisti e turisti provenienti da ogni dove contribuiscono a dare vita a questo irripetibile intreccio di relazioni sociali. “L’altra metà del cielo” è il tema prescelto per l’edizione 2018, da intendersi come un’indagine della figura femminile in qualunque campo della vita.


NOTE Intervento archiviato