I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.

Descrizione di carattere storico artistico relativa all’oggetto

Villa Ida è una costruzione di dimensioni modeste, con pianta a blocco, sviluppata su due piani e inserita in un grande parco che negli anni è stato acquisito dall’Amministrazione Comunale. Il carattere architettonico si rifà, per tipologia e conformazione, al tipico villino borghese della fine del 1800 e inizio 1900.

La villa, che al suo interno è stata trasformata nel corso degli anni e che ha perso le sue caratteristiche abitative per ospitare la sala consigliare al piano terra e la biblioteca al piano primo, all’esterno mostra ancora i tratti architettonici del periodo tardo neoclassico, riconoscibile dalla scansione delle facciate con lesene e marcapiani in rilievo, dalla cancellata in ferro battuto a motivi floreali d’ingresso, dal balcone sempre in ferro battuto sul fronte nord/ovest, il loggiato a nord/est e la torretta belvedere sul tetto a quattro falde.

L’ingresso storico della villa, ad oggi in disuso, si trova sul confine nord/ovest del lotto, rivolto verso la piazza comunale, e precede il piccolo viale che conduce all’ingresso dell’edificio caratterizzato da un grande arco a tutto sesto in pietra. Le facciate sono scandite, verticalmente, dalle finestre e una serie di semplici lesene in rilievo e, orizzontalmente, dalle fasce marcapiano.

La facciata sud/est, contrapposta a quella dell’ingresso principale, è arricchita da uno pseudo loggiato scandito da un colonnato a tre campate. Al piano primo trova posto il terrazzo contornato da un parapetto costituito da elementi in pietra lavorata, ripetuto poi in maniera analoga nel parapetto della torretta belvedere sul tetto.

Informazioni sullo stato della conservazione

La villa si trova in buono stato di conservazione grazie ai lavori per la sua riconversione da abitazione a biblioteca e sala consigliare realizzati nel 1999.

Informazioni sulla fruizione e orari di apertura

Attualmente deputata a biblioteca comunale ed utilizzata per manifestazioni ed eventi culturali e scolastici.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 500.000,00 €

 slide

DESCRIZIONE INTERVENTO

È prevista la riqualificazione architettonica, strutturale e impiantistica dei locali dell'attuale biblioteca comunale mediante il ridisegno degli spazi interni e la realizzazione di un ampliamento del volume storico con una struttura che, per mezzo di grandi vetrate scorrevoli, si aprirà al parco romantico così da ottenere un insieme interno/esterno estremamente versatile da utilizzare per molteplici manifestazioni di carattere culturale; l'intervento prevede la realizzazione di un ascensore, necessario per l'abbattimento delle barriere architettoniche, di nuovi servizi igienici nonché di numerose opere di finitura e di completamento.