I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.

Attività principali dell'istituzione

Il Centro Teatrale MaMiMò è un polo culturale fondato a Reggio Emilia nel 2004. 

Al suo interno convivono una Compagnia che produce spettacoli di prosa e teatro ragazzi e organizza eventi culturali, e una Scuola di Teatro.

MaMiMò ha sede a Reggio Emilia presso il Teatro Piccolo Orologio.

attori della compagnia, per la maggior parte formatisi alla Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano, dopo aver lavorato con i principali maestri italiani, hanno scelto di privilegiare il rapporto col territorio come elemento fondamentale della loro attività . L’obiettivo è quello di mantenere un gruppo di lavoro stabile che, attraverso una continua attività di perfezionamento e scambio artistico, si proponga come punto di riferimento teatrale produttivo e di aggregazione culturale sul territorio, ad un livello professionale d’eccellenza. La forma artistica scelta è quella di una compagnia che propone un Teatro colto e popolare insieme, atto collettivo di un gruppo, riunito da una visione comune.

A sostegno del progetto, vive una solida Scuola di Teatro che da 10 anni offre percorsi di formazione strutturati su più livelli per varie fasce d’età. Da allora, molti allievi della scuola hanno avuto la possibilità di studiare, accedere alle Accademie Nazionali di Teatro e, una volta diplomati, tornare a lavorare da attori professionisti con un Centro di Teatro che vuole essere casa di lavoro ed idee per quanti vogliano entrarvi.

Il Centro Teatrale MaMiMò inoltre si impegna fortemente nella formazione di un pubblico attento ed interessato al linguaggio teatrale. Obiettivo di questi corsi è dare una preparazione tecnica culturale e fisica a tutti coloro che si avvicinano al Teatro siano essi alla ricerca di una professione o di una passione extra scolastica o lavorativa. Se, infatti, oltre all’emozione dell’atto teatrale, riusciamo a dare al pubblico gli strumenti anche per comprenderlo, siamo sicuri che costoro continueranno una ricerca personale, umana e teatrale accrescendo una coscienza teatrale collettiva.

Nel 2006 la compagnia ha ricevuto la nomina di “figlia d’arte” da parte dell’Accademia d’Arte Drammatica “Paolo Grassi” di MilanoA conferma della qualità e dei contenuti dell’insegnamento, i docenti del Centro Teatrale MaMiMò collaborano in maniera continuativa con la Paolo Grassi, con la quale condividono metodi e poetica di lavoro.

Il Direttore Artistico è Marco Maccieri, attore e regista che ha collaborato con numerosi maestri tra i quali Massimo Navone, Anatolij Vasiliev, Gabriele Vacis, Luca Ronconi, Antonio Fava, Maurizio Schmidt, Dominique Pitoiset, Daniele Abbado, Marco Plini e Massimo Popolizio.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA CHIUSA


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Fine Lavori

COSTO COMPLESSIVO 100.000,00 €

 slide
DESCRIZIONE INTERVENTO

Compagnia che produce spettacoli di prosa e teatro ragazzi e organizza eventi culturali, gli attori della compagnia, per la maggior parte formatisi alla Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano, dopo aver lavorato con i principali maestri italiani, hanno scelto di privilegiare il rapporto col territorio come elemento fondamentale della loro attività.

L’obiettivo è quello di mantenere un gruppo di lavoro stabile che, attraverso una continua attività di perfezionamento e scambio artistico, si proponga come punto di riferimento teatrale produttivo e di aggregazione culturale sul territorio, ad un livello professionale d’eccellenza. La forma artistica scelta è quella di una compagnia che propone un Teatro colto e popolare insieme, atto collettivo di un gruppo, riunito da una visione comune.

Il Centro Teatrale MaMiMò inoltre si impegna fortemente nella formazione di un pubblico attento ed interessato al linguaggio teatrale, che lo possa capire e vedere nella vita di tutti i giorni.


NOTE Intervento archiviato


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Fine Lavori

COSTO COMPLESSIVO 50.000,00 €

 slide
 slide
DESCRIZIONE INTERVENTO

Il complesso del Casino dell’Orologio di Reggio Emilia, in cui ha sede il Teatro Piccolo Orologio, è uno spazio fortemente voluto dai cittadini della ex III Circoscrizione di Reggio Emilia che, nel Maggio del 1978, occuparono simbolicamente per quattro giorni la struttura pretendendo diventasse spazio culturale, sociale e ricreativo prima del territorio e poi della città. Sia la costruzione che la gestione fu realizzata grazie al duro e tenace lavoro di un centinaio di volontari che, superando ogni tipo di ostacolo, riuscirono a raggiungere i loro intenti. Il Teatro vero e proprio viene ricavato, nel 1981, nello spazio che prima era adibito a fienile. Il primo gruppo ad utilizzarlo fu il Teatro Zazù per le prove del proprio spettacolo. Nel 1982 fu destinato a Centro Giovani – TOPO – con la specializzazione: Teatro.

Successivamente viene affidato in convenzione all’Atelier Charivarì condotto da Herbert Thomas che, unitamente ad alcuni gruppi di base, lo gestisce fino al 1991. Dal 1992, con accordi e convenzioni di tipo diverso, è stato gestito dall’Associazione culturale “5T” che è riuscita a costruire un articolato progetto in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia (Assessorato Cultura – Circoscrizione III) e la Fondazione I Teatri, che ha visto crescere e diversificare le attività programmate al Teatro Piccolo Orologio con un trend progressivo di recite e presenze. Dal 2011, tramite bando pubblico, la gestione del teatro è passata all’Associazione Centro Teatrale MaMiMò che ne ha fatto la sua casa e luogo di creazione artistica.


NOTE Intervento archiviato


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Fine Lavori

COSTO COMPLESSIVO 50.000,00 €

 slide
DESCRIZIONE INTERVENTO

La Scuola è il fiore all’occhiello del Centro Teatrale MaMiMo’, la sua forza e la sua energia.

Guidata da attori e registi professionisti è un eccellenza dei territori dove si esprime.

Gli insegnanti infatti hanno fatto del “fare teatro” il loro mestiere per cui costantemente studiano e si aggiornano sulle discipline teatrali per offrire, a tutti i livelli, una formazione di alta qualità.

Il teatro può essere un passatempo, un divertimento, una passione e anche una professione ed è proprio per questo che la Scuola è strutturata su diversi livelli di formazione, per poter permettere agli allievi un apprendimento progressivo e personale.
La scuola ha come obiettivo di divulgare arte e creatività.

Non solo quindi di scoprire e approfondire le capacità recitative di ogni singolo allievo ma anche, attraverso lo studio e la conoscenza, di creare un pubblico critico e consapevole.


NOTE Intervento archiviato


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Fine Lavori

COSTO COMPLESSIVO 50.000,00 €

 slide
DESCRIZIONE INTERVENTO

Compagnia che produce spettacoli di prosa e teatro ragazzi e organizza eventi culturali, gli attori della compagnia, per la maggior parte formatisi alla Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano, dopo aver lavorato con i principali maestri italiani, hanno scelto di privilegiare il rapporto col territorio come elemento fondamentale della loro attività.

L’obiettivo è quello di mantenere un gruppo di lavoro stabile che, attraverso una continua attività di perfezionamento e scambio artistico, si proponga come punto di riferimento teatrale produttivo e di aggregazione culturale sul territorio, ad un livello professionale d’eccellenza. La forma artistica scelta è quella di una compagnia che propone un Teatro colto e popolare insieme, atto collettivo di un gruppo, riunito da una visione comune.

Il Centro Teatrale MaMiMò inoltre si impegna fortemente nella formazione di un pubblico attento ed interessato al linguaggio teatrale, che lo possa capire e vedere nella vita di tutti i giorni.


NOTE Intervento archiviato