I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.

Attività principali dell'istituzione

La Biblioteca comunale è un importante presidio culturale per la città e per il territorio circostante: il servizio bibliotecario è per definizione gratuito e aperto a tutti, per una promozione della lettura senza limiti di accesso e il più capillare possibile.

La Biblioteca di Erba è di riferimento per un ampio territorio sovracomunale e serve un’utenza molto vasta: ha oltre 9200 iscritti, mentre la città conta 16346 abitanti. L’utenza è infatti costituita per i due terzi da cittadini non residenti, con costi interamente a carico del Comune: spese di gestione della sede e del personale, acquisto del patrimonio librario e documentario, abbonamenti a quotidiani e riviste, associazione al Sistema bibliotecario Brianza Comasca che garantisce il prestito interbibliotecario e i servizi di rete.

La Biblioteca di Erba offre i servizi di prestito locale, provinciale e nazionale; ha un’emeroteca con 30 titoli di periodici; dispone di 4 postazioni per la navigazione internet gratuita a tempo ed è coperta dalla rete wi-fi comunale. Il patrimonio librario è costituito da oltre 51000 volumi ed è articolato in sezioni anche per particolari categorie di utenti (settore prescolare, sezione ragazzi, fondo giovani adulti, scaffale genitori…). Il patrimonio multimediale ammonta a circa 3500 documenti tra dvd, cd musicali e audiolibri.

Il personale si occupa a costo zero della promozione della lettura, con particolare riferimento alle scuole cittadine dell’infanzia e primarie: le classi partecipano a laboratori appositamente realizzati con cadenza settimanale durante l’anno scolastico. È attivo un gruppo di volontarie per il progetto “Nati per leggere” che si occupa, insieme al personale della Biblioteca, della lettura ad alta voce ai bambini nei primi anni di vita. In collaborazione con l’Assessorato alla Cultura vengono organizzati, sempre a costo zero, eventi culturali come presentazioni di libri, conferenze, corsi, mostre, ecc.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA CHIUSA


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 3.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

L'Amministrazione comunale ha deliberato di destinare l'Art bonus a sostegno della Biblioteca comunale per accrescerne il patrimonio, in particolare la sezione multimediale (dvd, audiolibri per ipovedenti e dislessici) che da tre anni non viene incrementata. L'obiettivo è poter garantire un'offerta sempre più ricca, aggiornata e inclusiva.