I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.
L’Ente dichiara che il bene oggetto di erogazioni liberali è di interesse culturale ai sensi degli artt. 10, 12 e 13 del D.L.gs. 22 gennaio 2004, n.42 e s.m.i. (Codice dei beni culturali e del paesaggio)

Descrizione di carattere storico artistico relativa all’oggetto

Trattasi di antico porto storico utilizzato in passato dai pescatori del borgo di Toline, attività principale della frazione lacustre.

Attualmente luogo di attrazione di numerosi turisti per la scoperta di antichi luoghi che hanno avuto notevole importanza per l'economia della popolazione.

L'intento della riqualificazione del manufatto è quella di tramandare alle future generazioni gli antichi mestieri che hanno fatto parte della cultura del nostro territorio

Informazioni sullo stato della conservazione

Il bene necessita di interventi per la messa in sicurezza di alcune parti strutturali e la conservazone della parte storica  dello stesso

Informazioni sulla fruizione e orari di apertura

Aperto sempre

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA CHIUSA


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Fine Lavori

COSTO COMPLESSIVO 55.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Intervento di restauro prevede:

  • realizzazione scala di accesso a lago;
  • consolidamento strutturale dei muri in pietra del porto;
  • rivestimento superiore delle banchine in legno;
  • realizzazione percorsi pedonali in legno;
  • realizzazione impianto di illuminazione.

  

DESTINAZIONE EROGAZIONI RESIDUE

E' stato presentato un interpello all'agenzia delle entrate, in data 08/08/2019, in merito alla possibilità di utilizzare la somma residua di € 19.190,44 per un’altra opera che si vuole realizzare tramite l’iniziativa di Art Bonus, per cui è ancora in corso la raccolta fondi, chiedendo preventiva e motivata autorizzazione ai mecenati.