I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i. L’Ente dichiara che il bene oggetto di erogazioni liberali è di interesse culturale ai sensi degli artt. 10, 12 e 13 del D.L.gs. 22 gennaio 2004, n.42 e s.m.i. (Codice dei beni culturali e del paesaggio)

Descrizione di carattere storico artistico relativa all’oggetto

Madonna con Bambino e Santi del Maestro di san Davino (attivo a Pisa e Lucca dal 1397 al 1420)
trittico, tempera e oro su tavola
188x57;148x58

L’opera, assegnata da Federico Zeri all’anonimo maestro di ambito lucchese che prende il nome da una tavola con i Funerali di San Davino conservata a Firenze, mostra una vicinanza ai modi dei pittori fiorentini di fine ‘300 –inizio ‘400, in particolare Agnolo Gaddi, dal quale è desunta l’iconografia della madre che allatta il Bambino in piedi sulle sue ginocchia, ma anche aperture verso il tardogotico nel complesso disegno dei panneggi e nel vivace protendersi del piccolo Gesù verso il seno materno.

Informazioni sullo stato della conservazione

Una fenditura già presente sulla tavola centrale della Madonna, è peggiorata fino ad interessare l’intera lunghezza del dipinto. Altre fenditure e sollevamenti della pellicola pittorica sono presenti sulle tavole laterali. Sul retro la presenza di una pannellatura antica di tavole poste in controfilo blocca i movimenti del legno. L’opera, sulla quale è già stata effettuata una velinatura di protezione, necessita di un intervento di disinfestazione e risanamento del supporto ligneo fessurato, della sostituzione della pannellatura con traverse elastiche e del consolidamento della pellicola pittorica.

Informazioni sulla fruizione e orari di apertura

L'opera è esposta al pubblico all'interno del percorso di visita della Galleria Nazionale di Parma, aperta tutti i giorni, ad esclusione del lunedì, dalle ore 8:30 alle ore 19:30 e, nei festivi, dalle ore 13:00 alle ore 19:00.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 11.407,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Velinatura di protezione, risanamento del supporto ligneo fessurato e sostituzione della pannellatura con traverse elastiche, consolideamento della pellicola pittorica. Disinfestazione.