I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.
L’Ente dichiara che il bene oggetto di erogazioni liberali è di interesse culturale ai sensi dell’art. 10 del D.Lgs. 22 gennaio 2004 N.42 e s.m.i. (Codice dei beni culturali e del paesaggio).

Descrizione di carattere storico artistico relativa all’oggetto

La piccola Piazzetta delle Grazie è ricavata nel centro storico di Mondaino, immediatamente dopo l'ingresso dall'abitato, ancora oggi costituito dalla Porta medioevale di marina e prospiciente la Piazza Maggiore, in un insieme seppur di differenti epoche continuo ed armonioso con suggestivi scorci panoramici; in una parete di un edificio perimetrale della piazzetta, è custodita entro una piccola nicchia la Madonna delle Grazie, memoria ideale dell'antica Chiesa delle Grazie oggi non più esistente e di cui la piazzetta ne costituisce l'antico sedime.

Informazioni sullo stato della conservazione

La Piazzetta oggetto dell'intervento si presenta parzialmente disconnessa, adibita a parcheggio, la facciata dell'edificio esistente a confine presenta delle zone con intonaco ammalorato così come l'immagine della Madonna delle Grazie presenta nell'attuale cornice fatta in mattoni delle fessurazioni.

Informazioni sulla fruizione e orari di apertura

La Piazzetta è sempre fruibile da parte degli utenti.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA CHIUSA


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Fine Lavori

COSTO COMPLESSIVO 48.668,36 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

"Inno alla vita" è la creazione di uno spazio urbano, "piazzetta delle Grazie" di rievocazione simbolica a memoria di chi non ce l'ha fatta e di chi si è salvato dal sisma dell'Aquila. Il luogo nel quale sorgeva la Chiesetta della Madonna delle Grazie distrutta durante la guerra è il più simbolico per la creazione di uno spazio urbano evocativo, il sito è ubicato all'inizio del centro storico a sinistra della Porta Marina e presenta altresì un'emozionante panoramicità. Inserita nella parete dell'edificio esistente, confinante con la Piazza vi è la "presenza" di un'immagine della Madonna "Madonna delle Grazie". L'idea generatrice è stata quella di ricreare il perimetro murario della Chiesa distrutta utilizzando all'interno materiale uguale a quello della restante Piazza per valorizzare l'immagine d'insieme e progettare un percorso simbolico evocativo che termina con la valorizzazione dell'immagine della Madonna. L'immagine della Madonna sarà valorizzata da una cornice rivestita con materiale marmoreo a mosaico dai cromatismi chiari ed in linea con i colori presenti nel panorama urbano di Mondaino. Sotto la Madonna sarà posizionato un altare in pietra. La cornice che avvolge l'immagine della Madonna e l'altare saranno uniti tramite un simbolico velo realizzato in mosaico dai cromatismi chiari ed in linea con i colori presenti nel panorama urbana di Mondaino. L'obiettivo è di fondere assieme un ambiente evocativo con un rilevante spazio urbano.


NOTE Intervento archiviato