I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.
L’Ente dichiara che il bene oggetto di erogazioni liberali è di interesse culturale ai sensi dell’art. 10 del D.Lgs. 22 gennaio 2004 N.42 e s.m.i. (Codice dei beni culturali e del paesaggio).

Descrizione di carattere storico artistico relativa all’oggetto

Il fabbricato si trova in prossimità dell’ex caserma “Garibaldi” ed è stato destinato ad uso scolastico al fine di ospitare i corsi pratici di architettura, interni al percorso di studi artistici. Il fabbricato si sviluppa intorno a un giardino chiuso quadrangolare.

La struttura portante è realizzata in muratura sviluppata su un solo piano. Alcuni corpi di fabbrica più recenti, sempre di un piano fuori terra, sono con struttura portante in cls armato (si tratta di locali adibiti a deposito e poco utilizzati perché di altezza non idonea alla funzione didattica). Le coperture del fabbricato a falde inclinate hanno una struttura portante in legno con mezzane in cotto e sovrastante manto di copertura in coppi ed embrici;

Informazioni sullo stato della conservazione

Il fabbricato dopo l’intervento effettuato risulta avere uno stato di conservazione dell’involucro esterno in buono stato. Sempre esternamente bisognerebbe procedere con una riqualificazione della resede esclusiva che al momento risulta avere una disomogeneità dei materiali presenti dovuti ai molteplici interventi succedutisi nel tempo.

Internamente sarebbe necessaria una riqualificazione globale magari con una nuova e più adeguata distribuzione degli spazi. I servizi igienici sono completamente da ristrutturare.

Dal punto di vista delle barriere architettoniche, il fabbricato presenta notevoli impedimenti per l’accessibilità in quanto tutto il corpo di fabbrica risulta essere sopraelevato sopra il piano di campagna di almeno una cinquantina di centimetri. 

Informazioni sulla fruizione e orari di apertura

bene in uso

aperto dal lunedi al venerdi dalle ore 08.00 alle ore 18.00

il sabato dalle ore 08.00 alle ore 14.00

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA CHIUSA


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Fine Lavori

COSTO COMPLESSIVO 330.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Il presente progetto prevedeva il risanamento delle coperture dell’edificio ospitante la sede succursale dell’Istituto d’Arte A. Passaglia, denominata “Cantiere”. In particolare nelle porzione di coperture a falde inclinate, venivano sostituiti gli elementi in laterizio quali tavelle o mezzane con un tavolato di abete dello spessore di cm 4 con sovrastante strato isolante di polistirene, successiva guaina impermeabilizzante ed infine riposizionato il manto di copertura. Nelle coperture piane invece è stato previsto la realizzazione di una impermeabilizzazione in poliolefine in teli termosigillati con interposto strato isolante anch’esso di polistirene. Su tutte le coperture oggetto di intervento è stata prevista la sostituzione delle converse, scossaline e canali di gronda e discendenti. Infine il progetto prevedeva l’installazione su tutte le coperture delle linee vita necessarie per le manutenzioni successive.


NOTE Intervento archiviato