I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.
L’Ente dichiara che il bene oggetto di erogazioni liberali è di interesse culturale ai sensi dell’art. 10 del D.Lgs. 22 gennaio 2004 N.42 e s.m.i. (Codice dei beni culturali e del paesaggio).

Descrizione di carattere storico artistico relativa all’oggetto

La  sede dell’I.T.C. e per Geometri “Don Innocenzo Lazzeri” è sita in due fabbricati ubicati nel centro storico della cittadina di Pietrasanta,  in via S.Agostino, subito dietro il Duomo. Entrambi sono  edifici storici, realizzati presumibilmente intorno al 1800.

Il progetto è riferito all’edificio principale che presenta strutture verticali in muratura di pietrame misto a laterizio, strutture orizzontali di piano in acciaio e latero-cemento. La copertura è in legno con struttura principale in capriate, travi di collegamento e travicelli con interposte mezzane di cotto o tavelle in laterizio e sovrastante manto di copertura in cotto

Si sviluppa interamente su due livelli ed il suo interno è suddiviso in aule, laboratori, segreterie e locali di servizio.

Informazioni sullo stato della conservazione

I locali interni del fabbricato siti al piano primo, dopo l’intervento effettuato risultano avere un grado maggiore di sicurezza, di confort e di benessere a vantaggio di tutti gli utenti dell’edificio scolastico.

La copertura però necessita di un intervento complessivo di sostituzione del manto di copertura, l’installazione di adeguato materiale isolante, inoltre l’immobile presenta delle piccole lesioni sulle murature verticali già oggetto di monitoraggio. Ad oggi i rilievi e gli strumenti posizionati per il controllo continuo delle lesioni non hanno evidenziato problemi gravi, degni di un intervento immediato di consolidamento, ma risolvibili con un intervento complessivo di ristrutturazione/adeguamento simico della struttura.

Gli infissi risultano essere vecchi e non rispondenti alle attuali norme di isolamento termico acustico.

Dal punto di vista delle barriere architettoniche, il fabbricato non è interamente accessibile, alcuni locali sono dislocati al livelli superiori rispetto al piano e pertanto sarebbero necessarie rampe o elevatori conformi alla normativa vigente. 

Informazioni sulla fruizione e orari di apertura

da lunedi al venerdi dalle ore 08.00 alle ore 18.00

il sabato dalle ore 08.00 alle 14.00

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Lavori in corso

COSTO COMPLESSIVO 185.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

I lavori eseguiti consistono in: - smontaggio delle plafoniere, del controsoffitto e dei materassini di lana di roccia esistenti; - fornitura e posa di profili modello Siniat Pregymetal 29/29/29 in aderenza ai travicelli in legno della copertura e applicazione di lastre Siniat PregyLaDura BA13 spessore 12,5 mm, classe reazione al fuoco A2-s1, d0, e sovrastanti pannelli isolanti tipo Politex Ecozero; - realizzazione delle linee di alimentazione luci, F.M., luci di emergenza e linea di rilevazione fumi; - fornitura e posa in opera di plafoniere tipo Philips Master TL5 4x14W, cablaggio HFP-T, rilevatori di fumo, sensori presenza persone, faretti 2x26W, centralina e sirena allarme antincendio ed avvisatori manuali di allarme incendio; - installazione valvola a tre vie, e nuove pompe gemellari di tipo inverter a servizio dell'impianto di riscaldamento della sede; - isolamento delle tubazioni nella centrale termica e nel locale pompe; - realizzazione delle tubazioni di andata e ritorno dal locale pompe all'interno della scuola, compreso coibentazione degli stessi; - sostituzione delle saracinesche delle tubazioni di zona all'interno del locale pompe ed installazione di nuove; - sostituzione delle valvole a squadra da 1/2” degli elementi radianti delle aule.