I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.
L’Ente dichiara che il bene oggetto di erogazioni liberali è di interesse culturale ai sensi degli artt. 10, 12 e 13 del D.L.gs. 22 gennaio 2004, n.42 e s.m.i. (Codice dei beni culturali e del paesaggio)

Descrizione di carattere storico artistico relativa all’oggetto

Il decreto di interesse culturale in data 28.10.2010 dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Lombardia, identifica la Villa Greppi in Monticello Brianza, come una delle massime testimonianze di architettura di villa della prima metà dell’ottocento e in una serie di immobili di pertinenza sempre oggetto di vincolo tra i quali:

ex granaio, le ex scuderie, la portineria, la ex casa del fattore e il giardino storico, composto da un parco paesistico all'inglese e dal giardino all'italiana;

Informazioni sullo stato della conservazione

la villa padronale è stata oggetto di manutenzione straordinaria della copertura alla fine degli anni '90, sono in corso interventi di miglioramento sismico, restauro di un locale deposito a piano terra e restauro del soffitto a cassettoni di un salone del piano nobile.

l'ex granaio è stato oggetto di intervento di restauro sul piano primo e copertura negli anni 2005, di un primo lotto del piano seminterrato negli anni 2013/14 ed un secondo in corso di esecuzione;

le ex scuderie (restaurate negli anni 2003/04 ed ora utilizzate come aule scolastiche dall’ENAIP);

la portineria (oggetto di restauro nel 2015), diventerà residenza per artisti;

l'ex casa del fattore ora edificio sede del Consorzio (restaurato negli anni 2008/09);

il giardino storico, composto da un parco paesistico all'ingrese e dal giardino all'italiana, sono oggetto di manutenzione ordinaria, in particolare il giardino all'italiana versa in stato di degrado (balaustre, scaloni, fontana, grotte);

Informazioni sulla fruizione e orari di apertura

Gli immobili sono aperti al pubblico durante le manifestazioni organizzate dal Consorzio, consultabili dal sito www.villagreppi.it o iscrivendosi alla newsletter allindirizzo http://villagreppi.us9.list-manage.com/subscribe?u=70f39d33961ae3ad6cf40d7c4&id=6fa92423e8

 

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 570.000,00 €

 slide
 slide
 slide
 slide
DESCRIZIONE INTERVENTO

Il lotto 2 esecutivo, approvato in linea tecnica con deliberazione di C.d.A. n. 19 in data 28.05.2016, prevede:

4  Recupero dell’ambiente principale

5  Realizzazione spazio adibito per servizio catering

6  Realizzazione deposito a supporto del servizio catering

7  Realizzazione cavedio per la deumidificazione e alloggiamenti impianti aria

8  Realizzazione ascensore e scala di collegamento

Il lotto 2 va a sviluppare un ulteriore spazio culturale di servizio complementare all’area conferenze, mostre ed esposizioni del piano terra: si realizzerà una piccola area ristoro che con l’adiacente bagno può completare l’offerta di servizi a supporto per le attività sia interne ai piani superiori, sia esterne per le manifestazioni estive. Iil piccolo ristoro può anche servire la scuola attualmente ospitata nelle ex scuderie.


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 250.000,00 €

 slide
 slide
 slide
 slide
 slide
DESCRIZIONE INTERVENTO

Il progetto prevede in sintesi: il restauro  dei paramenti lapidei, il ripristino delle scalinate, il ripristino della fontana, il rifacimento della balaustra, il restauro e recupero delle grotte della limonaia, nonché interventi sulla vegetazione.

Il croprogramma dell'intervento, nel rispetto dei vincoli di bilancio, prevede un piano economico di progetto di circa euro 250.000,00 realizzabile a lotti funzionali cominciando dalla balaustra e dal terrazzamento posto più in alto ed immediatamente fruibile dal pubblico, per poi proseguire sui terrazzamenti sottostanti.