Immagini di Restauro di tre dipinti dell'800: opere di Francesco Nenci, Ismaele Teglio Milla e Carlo Prayer
Immagini di Restauro di tre dipinti dell'800: opere di Francesco Nenci, Ismaele Teglio Milla e Carlo Prayer
Immagini di Restauro di tre dipinti dell'800: opere di Francesco Nenci, Ismaele Teglio Milla e Carlo Prayer
Immagini di Restauro di tre dipinti dell'800: opere di Francesco Nenci, Ismaele Teglio Milla e Carlo Prayer
Immagini di Restauro di tre dipinti dell'800: opere di Francesco Nenci, Ismaele Teglio Milla e Carlo Prayer
Immagini di Restauro di tre dipinti dell'800: opere di Francesco Nenci, Ismaele Teglio Milla e Carlo Prayer
Immagini di Restauro di tre dipinti dell'800: opere di Francesco Nenci, Ismaele Teglio Milla e Carlo Prayer
Immagini di Restauro di tre dipinti dell'800: opere di Francesco Nenci, Ismaele Teglio Milla e Carlo Prayer
   
Immagini di Restauro di tre dipinti dell'800: opere di Francesco Nenci, Ismaele Teglio Milla e Carlo Prayer
Immagini di Restauro di tre dipinti dell'800: opere di Francesco Nenci, Ismaele Teglio Milla e Carlo Prayer
Immagini di Restauro di tre dipinti dell'800: opere di Francesco Nenci, Ismaele Teglio Milla e Carlo Prayer
Immagini di Restauro di tre dipinti dell'800: opere di Francesco Nenci, Ismaele Teglio Milla e Carlo Prayer
Immagini di Restauro di tre dipinti dell'800: opere di Francesco Nenci, Ismaele Teglio Milla e Carlo Prayer
Immagini di Restauro di tre dipinti dell'800: opere di Francesco Nenci, Ismaele Teglio Milla e Carlo Prayer
Immagini di Restauro di tre dipinti dell'800: opere di Francesco Nenci, Ismaele Teglio Milla e Carlo Prayer
Immagini di Restauro di tre dipinti dell'800: opere di Francesco Nenci, Ismaele Teglio Milla e Carlo Prayer

Restauro di tre dipinti dell'800 appartenenti al Patrimonio dell'Accademia di Brera: 1) Francesco Nenci, Zenobia tratta dal fiume Arasse da alcuni pastori Parti (1809), Olio su tela cm 171,5x230, inv. 1980,365. Il dipinto raffigura la regina di Palmira, ferita e abbandonata dal marito Radamisto, che viene soccorsa da dei pastori sulle rive del fiume Arasse. L'opera si ispira agli annali di Tacito e mostra l'influenza di Raffaello e della statuaria antica.  2) Ismaele Teglio Milla, Il duca Francesco Sforza pone la prima pietra dell’Ospedale Maggiore (1853), Olio su tela cm 175x235,2, inv. 1980,441. Il dipinto narra l’episodio della fondazione dell’Ospedale maggiore da parte del primo duca della dinastia degli Sforza. L'opera rivela l'inflenza del maestro di Teglio Milla, Francesco Hayez, nell'impostazione generale e nel disegno elegante dei personaggi.  3) Carlo Prayer, Ciro ritrova Pantea col cadavere di Abradate (1853), Olio su tela cm 162,5x227, inv. 1980,384. Il dipinto illustra un passo della Ciropedia di Senofonte, in cui il re persiano Ciro scopre il corpo di Pantea, moglie del re armeno Abradate, che si era sacrificato in battaglia per lui. L'opera esprime il pathos della scena con una luce drammatica e una composizione dinamica. 

Le tre opere sono state vincitrici di tre concorsi accademici.

Descrizione intervento

1) Francesco Nenci, Zenobia tratta dal fiume Arasse da alcuni pastori Parti (1809), Olio su tela cm 171,5x230, inv. 1980,365

Si prevedono le seguenti fasi di intervento:

- Sulla superficie pittorica: 

  • Rimozione delle veline e contestuale consolidamento localizzato preliminare dei punti di fragilità della pellicola pittorica
  • Rimozione dei depositi superficiali
  • Detersione della superficie
  • Pulitura per la rimozione dei depositi adesi al substrato ed assottigliamento della vernice alterata
  • Integrazione delle zone lacunose
  • Integrazione pittorica
  • Stesura di protettivo finale

- Sulla tela:

  • Microaspirazione per la rimozione dei depositi
  • Pulitura del verso del telaio
  • Sutura lacerazioni e risanamento fori e lacune del supporto
  • Ritensionamento localizzato delle deformazioni

- Sulla cornice:

  • microaspirazione
  • detersione della superficie per la rimozione dei depositi coerenti ed incoerenti
  • consolidamento localizzato dei sollevamenti
  • fissaggio frammento parzialmente distaccato
  • integrazione delle lacune di maggior interferenza visiva e conseguente abbassamento tonale

2) Ismaele Teglio Milla, Il duca Francesco Sforza pone la prima pietra dell’Ospedale Maggiore (1853), Olio su tela cm 175x235,2, inv. 1980,441

Si prevedono le seguenti fasi di intervento:

- Sulla superficie pittorica: 

  • Rimozione dei depositi superficiali
  • Detersione della superficie
  • Pulitura per la rimozione dei depositi adesi al substrato ed assottigliamento della vernice alterata
  • Integrazione delle zone lacunose
  • Integrazione pittorica
  • Stesura di protettivo finale

- Sulla tela:

  • Microaspirazione per la rimozione dei depositi
  • Pulitura del verso del telaio
  • Sutura lacerazioni e risanamento fori e lacune del supporto
  • Ritensionamento

- Sulla cornice:

  • microaspirazione
  • detersione della superficie per la rimozione dei depositi coerenti ed incoerenti
  • consolidamento localizzato dei sollevamenti
  • integrazione delle lacune di maggior interferenza visiva e conseguente abbassamento tonale

3) Carlo Prayer, Ciro ritrova Pantea col cadavere di Abradate (1853), Olio su tela cm 162,5x227, inv. 1980,384

Si prevedono le seguenti fasi di intervento:

- Sulla superficie pittorica: 

  • Rimozione della velinatura
  • Rimozione dei residui cerosi e degli adesivi
  • Consolidamento localizzato dei sollevamenti
  • Detersione della superficie
  • Pulitura per la rimozione dei depositi adesi al substrato e assottigliamento della vernice alterata
  • Integrazione delle zone lacunose
  • Integrazione pittorica
  • Stesura di protettivo finale

- Sulla tela:

  • Microaspirazione per la rimozione dei depositi
  • Pulitura del verso del telaio

- Sulla cornice:

  • microaspirazione
  • detersione della superficie per la rimozione dei depositi coerenti ed incoerenti
  • consolidamento localizzato dei sollevamenti
  • integrazione delle lacune di maggior interferenza visiva e conseguente abbassamento tonale

 


Contribuisci a tutelare il patrimonio culturale italiano

Scopri come diventare un mecenate

Ente beneficiario

Accademia di Belle Arti di Brera

Erogazioni ricevute

20.000,00 €

Mecenati

: 1

I mecenati che hanno scelto di essere visibili:
Value Search Srl

COINVOLGI LA TUA COMMUNITY

Scopri come comunicare, promuovere e far votare il tuo progetto

1° fase

RACCONTA E CONDIVIDI

Utilizza la newsletter e i social media per raccontare il tuo progetto e il concorso. Chiedi a tutta la tua community di votare e di condividere il concorso tra i loro amici.

2° fase

USA L’HASHTAG

Condividi ogni contenuto utilizzando l’hashtag ufficiale #concorsoartbonus2024. In questo modo sarai rintracciabile da tutte le persone che lo utilizzeranno e potrai ampliare la tua community.

3° fase

METTI IN EVIDENZA

Metti in evidenza sui tuoi canali social un post che promuova il progetto. Ricordati di inserire il link alla pagina di votazione e di chiedere in modo chiaro alla tua community di votare.

4° fase

TROVA UN TESTIMONIAL

Coinvolgi un testimonial o un influencer che possa dare visibilità al tuo progetto e promuovere il concorso nella propria fan base.

Scopri altri progetti in gara nella stessa regione

Archivio di Stato di Milano - Fascicolo rilegato con firma di Carlo Borromeo, restauro
174 voti
Milano

Archivio di Stato di Milano - Fascicolo rilegato con firma di Carlo Borromeo, restauro

Fondazione Museo Nazionale Scienza e Tecnologia L. da Vinci - Sala del Cenacolo, restauro
230 voti
Milano

Fondazione Museo Nazionale Scienza e Tecnologia L. da Vinci - Sala del Cenacolo, restauro