Immagini di SOSTEGNO ATTIVITA' ANNO 2022
Immagini di LA CONTRADA TEATRO STABILE DI TRIESTE
   
Immagini di SOSTEGNO ATTIVITA' ANNO 2022
Immagini di LA CONTRADA TEATRO STABILE DI TRIESTE

ll Teatro Popolare La Contrada nasce a Trieste nel 1976 per volontà degli attori Ariella Reggio, Orazio Bobbio, Lidia Braico e del regista Francesco Macedonio, che rimarrà Direttore artistico fino alla sua scomparsa nel 2014, per ben 38 anni. Dopo alcuni anni di attività itinerante con spettacoli di Teatro Ragazzi, la compagnia approda nel 1983 al Teatro Cristallo. Da allora è organismo stabile di produzione e programmazione teatrale che opera in sei principali settori di attività:
• L’allestimento di opere di autori triestini;
• La messa in scena di produzioni per il mercato nazionale, in particolare di autori del'900
• La produzione di spettacoli per l’infanzia e la gioventù;
• La metodica presenza in Istria - in collaborazione con la Regione Friuli- Venezia Giulia, l’Università Popolare di Trieste e con l’Unione Italiana di Fiume - a
favore delle Comunità Italiane di Slovenia e Croazia;
• La realizzazione di attività seminariali per insegnanti e studenti e di progetti di aggiornamento e perfezionamento professionale per giovani attori;
• La programmazione degli spettacoli e delle rassegne del Teatro Cristallo, reintitolato nel 2007 a Orazio Bobbio.
• La programmazione, in accordo con la gestione del cinema, del Teatrino dei Fabbri, di proprietà della Contrada
Nel 1989 ottiene il riconoscimento ministeriale quale “Teatro Stabile di interesse pubblico”, riconoscimento che mantiene fino al 2014. Dal 2015 è riconosciuta dal Ministero nel settore “impresa”. Nel 2018 è stata riconosciuta dal Ministero come "Centro di produzione teatrale".

Dal 2011 gestisce con Artisti Associati di Gorizia e il Teatro Michelangelo di Modena il Teatro Duse, storico teatro bolognese.

Descrizione dell'intervento

Sull’isola della Ginestra, un piccolo scoglio verde al centro di un lago, si trova la villa della famiglia Reffi, composta dal padre Antonio, medico otorino dall’ironia affilata, e dai suoi due figli. Carla, la maggiore, si dedica alla scrittura tra le frecciatine del genitore. Celestino, il minore, è diventato medico per esaudire le preghiere del padre ma preferisce rivolgere il suo intuito alla matematica. Completano il gruppo i cugini spiantati Vittorio e Jole, che ripagano l’ospitalità occupandosi della conduzione familiare. La vita sull’isola scorre tranquilla fino a quando sulle sue rive non capitano due ladri d’albergo in fuga dalla polizia: Guido, giocatore d’azzardo con la passione per la pittura e Beatrice, bella, sfacciata e fatale. L’arrivo dei due latitanti e le loro rivelazioni incrinano il mondo perfetto dei Reffi, che si ritrovano l’uno contro l’altro di fronte a un dubbio morale: denunciare i due ospiti o dare loro una possibilità di riscatto? È l’inizio di un vortice di tensione che sconvolge la quiete dell’isola e gli animi dei suoi abitanti, che tra amori impossibili, fughe, bugie e invidie dovranno fare i conti con la loro più vera natura.

Un libro perduto durante la Seconda guerra mondiale e ritrovato nell’archivio di famiglia, un romanzo inedito nello stile del migliore Scerbanenco: tagliente, ironico, sensuale.


Contribuisci a tutelare il patrimonio culturale italiano

Scopri come diventare un mecenate

Ente beneficiario

La Contrada Teatro Stabile di Trieste Sas Impresa Sociale

Erogazioni ricevute

5.000,00 €

Mecenati

: 1

I mecenati che hanno scelto di essere visibili:
Fondazione Crtrieste

COINVOLGI LA TUA COMMUNITY

Scopri come comunicare, promuovere e far votare il tuo progetto

1° fase

RACCONTA E CONDIVIDI

Utilizza la newsletter e i social media per raccontare il tuo progetto e il concorso. Chiedi a tutta la tua community di votare e di condividere il concorso tra i loro amici.

2° fase

USA L’HASHTAG

Condividi ogni contenuto utilizzando l’hashtag ufficiale #concorsoartbonus2024. In questo modo sarai rintracciabile da tutte le persone che lo utilizzeranno e potrai ampliare la tua community.

3° fase

METTI IN EVIDENZA

Metti in evidenza sui tuoi canali social un post che promuova il progetto. Ricordati di inserire il link alla pagina di votazione e di chiedere in modo chiaro alla tua community di votare.

4° fase

TROVA UN TESTIMONIAL

Coinvolgi un testimonial o un influencer che possa dare visibilità al tuo progetto e promuovere il concorso nella propria fan base.

Scopri altri progetti in gara nella stessa regione

Ministero dell'Interno - Restauro Palazzo del Governo di Trieste
15 voti
Trieste

Ministero dell'Interno - Restauro Palazzo del Governo di Trieste

La Contrada Teatro Stabile di Trieste - Attività 2022
24 voti
Trieste

La Contrada Teatro Stabile di Trieste - Attività 2022