Immagini di Stagione Teatrale 2023/2024 - Teatro Excelsior di Reggello
Immagini di Stagione Teatrale 2023/2024 - Teatro Excelsior di Reggello
Immagini di Stagione Teatrale 2023/2024 - Teatro Excelsior di Reggello
Immagini di Stagione Teatrale 2023/2024 - Teatro Excelsior di Reggello
Immagini di Fondazione Toscana Spettacolo onlus
   
Immagini di Stagione Teatrale 2023/2024 - Teatro Excelsior di Reggello
Immagini di Stagione Teatrale 2023/2024 - Teatro Excelsior di Reggello
Immagini di Stagione Teatrale 2023/2024 - Teatro Excelsior di Reggello
Immagini di Stagione Teatrale 2023/2024 - Teatro Excelsior di Reggello
Immagini di Fondazione Toscana Spettacolo onlus

La programmazione 2023/2024 del Teatro Excelsior nasce dalla collaborazione fra la Fondazione Toscana Spettacolo onlus, l’Amministrazione comunale e la Cooperativa Teatro Excelsior, che hanno lavorato fianco a fianco per proporre al pubblico  un’offerta culturale di qualità. Saranno otto gli appuntamenti in programma fino ad aprile 2024, con grandi protagonisti, autori prestigiosi messi in scena da importanti compagnie. Come di consueto un’alternanza di generi e linguaggi della scena comporrà una proposta variegata, al Teatro Excelsior infatti saranno in scena teatro contemporaneo, danza, grandi interpreti e temi d’attualità. Il pubblico con questa nuova stagione potrà tornare a frequentare il presidio culturale più amato del territorio, riconoscendolo come luogo nel quale si sviluppa la vita sociale della comunità.Al cartellone serale si unisce una coinvolgente proposta per gli studenti della scuola dell’obbligo e per le famiglie, 4 spettacoli tra matinée e pomeridiane arricchiranno la prossima stagione, confermando l’attenzione anche nei confronti del pubblico del futuro visto il valore degli spettacoli messi in campo anche in questo caso.

FTS nasce nel 1989 su iniziativa della Regione Toscana per valorizzare lo spettacolo dal vivo attraverso attività di distribuzione, promozione e formazione del pubblico. Oltre alla Regione, sono enti fondatori le Province di Lucca, Massa-Carrara e Prato e aderiscono in qualità di enti partecipanti oltre sessanta Amministrazioni comunali, dai capoluoghi ai piccoli municipi. È riconosciuta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali come Circuito Regionale Multidisciplinare.

Realizza stagioni di prosa, per adulti e ragazzi, festival, spettacoli e rassegne di danza, concerti e spettacoli di circo contemporaneo in tutte le aree della regione per un totale di circa 700 recite ogni anno. Grazie ad una solida e ampia rete di collaborazioni, valorizza l’eccezionale patrimonio dei grandi e dei piccoli teatri toscani con un’offerta culturale di qualità a prezzi sempre accessibili garantendo agli Enti Locali una qualificata collaborazione artistica e amministrativa sul territorio.

Promuove la prosa, la danza, la musica e il circo contemporaneo di qualità, con particolare attenzione alle produzioni toscane; forma spettatori sempre più numerosi e consapevoli e contribuisce al rinnovamento della scena teatrale italiana.

La programmazione è affiancata da una costante attività di formazione del pubblico: incontri con gli artisti, letture, corsi, laboratori, approfondimenti tematici. Specifiche rassegne e progetti di formazione e orientamento sono rivolti alle giovani generazioni in collaborazione con gli istituti scolastici e le tre Università della Toscana (Firenze, Pisa e Siena).

FTS non ha scopo di lucro e condivide con le Amministrazioni socie, l’intento di sviluppo e valorizzazione del Teatro come luogo privilegiato di aggregazione civile e sociale, favorendo il senso di crescita e appartenenza culturale espresso dal linguaggio universale delle arti sceniche.

La larga base associativa di FTS, che vede accostare ai grandi centri tanti piccoli comuni, in gran parte collocati in aree disagiate e meno ricche di offerta culturale, testimonia l’impegno sociale dell’ente, teso a consentire ad un pubblico sempre più ampio di accedere alla cultura teatrale.

Le iniziative della Fondazione raggiungono aree urbane molto diverse tra loro e creano, attraverso le arti performative, occasioni di intrattenimento, crescita e partecipazione.

 


Contribuisci a tutelare il patrimonio culturale italiano

Scopri come diventare un mecenate

Ente beneficiario

Fondazione Toscana Spettacolo Onlus

Erogazioni ricevute

30.000,00 €

Mecenati

: 1

I mecenati che hanno scelto di essere visibili:
Bcc Valdarno Fiorentino

COINVOLGI LA TUA COMMUNITY

Scopri come comunicare, promuovere e far votare il tuo progetto

1° fase

RACCONTA E CONDIVIDI

Utilizza la newsletter e i social media per raccontare il tuo progetto e il concorso. Chiedi a tutta la tua community di votare e di condividere il concorso tra i loro amici.

2° fase

USA L’HASHTAG

Condividi ogni contenuto utilizzando l’hashtag ufficiale #concorsoartbonus2024. In questo modo sarai rintracciabile da tutte le persone che lo utilizzeranno e potrai ampliare la tua community.

3° fase

METTI IN EVIDENZA

Metti in evidenza sui tuoi canali social un post che promuova il progetto. Ricordati di inserire il link alla pagina di votazione e di chiedere in modo chiaro alla tua community di votare.

4° fase

TROVA UN TESTIMONIAL

Coinvolgi un testimonial o un influencer che possa dare visibilità al tuo progetto e promuovere il concorso nella propria fan base.

Scopri altri progetti in gara nella stessa regione

Aria Network Culturale - Cirk Fantastik! Festival di circo contemporaneo 2023
14 voti
Firenze

Aria Network Culturale - Cirk Fantastik! Festival di circo contemporaneo 2023

Centro di Ricerca Produzione e Didattica Musicale Tempo Reale - Audiovisione del futuro
11 voti
Firenze

Centro di Ricerca Produzione e Didattica Musicale Tempo Reale - Audiovisione del futuro