Immagini di FDE Festival Danza Estate 2022
Immagini di FDE Festival Danza Estate 2022
Immagini di FDE Festival Danza Estate 2022
Immagini di FDE Festival Danza Estate 2022
Immagini di FDE Festival Danza Estate 2022
Immagini di FDE Festival Danza Estate 2022
Immagini di FDE Festival Danza Estate 2022
Immagini di FDE Festival Danza Estate 2022
   
Immagini di FDE Festival Danza Estate 2022
Immagini di FDE Festival Danza Estate 2022
Immagini di FDE Festival Danza Estate 2022
Immagini di FDE Festival Danza Estate 2022
Immagini di FDE Festival Danza Estate 2022
Immagini di FDE Festival Danza Estate 2022
Immagini di FDE Festival Danza Estate 2022
Immagini di FDE Festival Danza Estate 2022

Festival Danza Estate è giunto nel 2022 alla sua 34esima edizione. Un percorso lungo caratterizzato da una crescita costante e da un progressivo rafforzamento della propria identità artistica e del proprio posizionamento nel panorama italiano dei festival di danza contemporanea. Anche in questa edizione FDE ha scelto di raccontare i linguaggi della danza contemporanea impegnandosi parallelamente a fornire al pubblico strumenti di comprensione e occasioni di condivisione. Si è dato ancora una volta l’obiettivo di continuare a costruire e rafforzare una comunità tramite azioni concrete a favore del benessere di cittadini e cittadine.
Paesaggi invisibili è stata la cornice narrativa di questa edizione di Festival Danza Estate.
Il paesaggio come spazio che accoglie le comunità, orizzonte che si trasforma, territorio da scoprire. Un invito ad aprire lo sguardo sul paesaggio in modo nuovo e diverso attraverso la danza e a connetterci ad esso scoprendone forme rinnovate di rappresentazione ed esplorazione.
 
Allenare lo sguardo a scoprire ciò che resta nascosto, l’invisibile, è stato l’obiettivo di questa 34^ edizione, stimolando la nostra comunità di spettatori e spettatrici ad approcciarsi alla produzione artistica in modo diverso, con un ascolto particolare a quella parte di lavoro degli artisti e delle artiste che spesso rimane celata, il processo creativo.
 
All’interno di questa cornice il programma della 34^ edizione di FDE Festival Danza Estate è stato caratterizzato da un equilibrio della proposta che ha tenuto conto dei diversi linguaggi della danza contemporanea, approfondendo gli stili e i percorsi di ricerca delle principali compagnie italiane e di quelle emergenti, e selezionando gli artisti stranieri più affini alle linee artistiche del Festival.
 
Il programma ha ospitato 17 compagnie italiane e internazionali, per altrettanti titoli, con 5 prime nazionali, 2 coproduzioni e diverse iniziative collaterali di avvicinamento e coinvolgimento del pubblico.
 
Il 7 maggio si è svolta l’anteprima del Festival presso il Teatro Sociale di Bergamo con Monjour, il nuovo spettacolo di Silvia Gribaudi, artista che ha sviluppato negli anni un forte legame con il nostro territorio grazie alla sua presenza in diverse edizioni del festival e al progetto dedicato a donne over 60 avviato proprio da lei nel 2017 in città. 
 
Il 16 di giugno sempre al Teatro Sociale si è aperta ufficialmente la 34esima edizione di FDE con una compagnia storica della danza contemporanea italiana, Abbondanza/Bertoni.
 
Nelle due settimane successive alla serata di apertura, i diversi palcoscenici e spazi del Festival diffusi in città hanno ospitato: Nicola Galli, Jacopo Jenna, la compagnia Opera Bianco con un laboratorio che ha coinvolto un gruppo di persone over 65 e di bambini e bambine nella creazione di una performance (progetto speciale #playground Bergamo), gli artisti e le artiste selezionati per la serata dedicata alla creatività emergente (Adriano Bolognino, Tommaso Serratore, Michela Priuli e Collettivo Vitamina), il danzatore israeliano Ofir Yudilevitch, Sofia Nappi con un’anteprima della sua nuova creazione, Aakash Odedra Company per la sezione KIDS dedicata alle nuove generazioni, la coreografa catalana Aina Alegre in una serata double bill con il Leone d’oro Alessandro Sciarroni, il primo studio di una collaborazione nata tra Qui e Ora residenza teatrale e Giorgio Rossi di Sosta Palmizi, il duo Ginevra Panzetti / Enrico Ticconi e infine Camilla Monga con Emanuele Maniscalco.
 
Come di consueto gli eventi del Festival hanno avuto come cornice diversi spazi della città, con l’obiettivo di valorizzare luoghi di interesse culturale e artistico e di intessere e rafforzare relazioni con diversi partner del territorio e con le diverse comunità di spettatori e spettatrici.
I luoghi della 34^ edizione sono stati:
 
Teatro Sociale di Bergamo,
grazie alla collaborazione con la Fondazione Teatro Donizetti

     
     
Chiostro del Carmine,
sede TTB Teatro tascabile di Bergamo, nell’ambito del progetto #TuoCarmine     
     
Spazi nella periferia della città:
Daste,
Teatro San Giorgio,
Cineteatro Boccaleone;

Agriturismo Giavazzi
situato nel Parco dei Colli a Ponteranica (Bg).     
 

FDE – Festival Danza Estate da più di trent’anni è uno degli appuntamenti principali dello spettacolo dal vivo e l’unica rassegna dedicata alla danza contemporanea nella città di Bergamo. Un palcoscenico diffuso per incontrare artisti di fama internazionale e talenti italiani. Un’occasione per vivere l’energia di una danza che invade città e provincia. La manifestazione, creata da C.S.C. Anymore nel 1989 e attualmente curata da 23/C Art, propone un ricco cartellone di spettacoli di compagnie di punta del panorama italiano e internazionale e di artisti emergenti, anche in prima nazionale o assoluta.
Ogni anno Festival Danza Estate propone molteplici occasioni di qualità per conoscere e fare esperienza dell’arte coreutica a tutti i livelli. Il pubblico è accompagnato alla scoperta del linguaggio della danza contemporanea grazie a numerosi eventi collaterali: incontri, performance, proiezioni cinematografiche, percorsi formativi per danzatori e appassionati.Festival Danza Estate è giunto nel 2022 alla sua 34esima edizione. Un percorso lungo caratterizzato da una crescita costante e da un progressivo rafforzamento della propria identità artistica e del proprio posizionamento nel panorama italiano dei festival di danza contemporanea. Anche in questa edizione FDE ha scelto di raccontare i linguaggi della danza contemporanea impegnandosi parallelamente a fornire al pubblico strumenti di comprensione e occasioni di condivisione. Si è dato ancora una volta l’obiettivo di continuare a costruire e rafforzare una comunità tramite azioni concrete a favore del benessere di cittadini e cittadine. Paesaggi invisibili è stata la cornice narrativa di questa edizione di Festival Danza Estate. Il paesaggio come spazio che accoglie le comunità, orizzonte che si trasforma, territorio da scoprire. Un invito ad aprire lo sguardo sul paesaggio in modo nuovo e diverso attraverso la danza e a connetterci ad esso scoprendone forme rinnovate di rappresentazione ed esplorazione.

Allenare lo sguardo a scoprire ciò che resta nascosto, l’invisibile, è stato l’obiettivo di questa 34^ edizione, stimolando la nostra comunità di spettatori e spettatrici ad approcciarsi alla produzione artistica in modo diverso, con un ascolto particolare a quella parte di lavoro degli artisti e delle artiste che spesso rimane celata, il processo creativo. All’interno di questa cornice il programma della 34^ edizione di FDE Festival Danza Estate è stato caratterizzato da un equilibrio della proposta che ha tenuto conto dei diversi linguaggi della danza contemporanea, approfondendo gli stili e i percorsi di ricerca delle principali compagnie italiane e di quelle emergenti, e selezionando gli artisti stranieri più affini alle linee artistiche del Festival.

 


Contribuisci a tutelare il patrimonio culturale italiano

Scopri come diventare un mecenate

Ente beneficiario

23/C Art Soc.Coop.Va Soc.Le Onlus

Erogazioni ricevute

6.018,00 €

Mecenati

: 6

I mecenati che hanno scelto di essere visibili:
Airing Snc
Asd Satiro Danzante

COINVOLGI LA TUA COMMUNITY

Scopri come comunicare, promuovere e far votare il tuo progetto

1° fase

RACCONTA E CONDIVIDI

Utilizza la newsletter e i social media per raccontare il tuo progetto e il concorso. Chiedi a tutta la tua community di votare e di condividere il concorso tra i loro amici.

2° fase

USA L’HASHTAG

Condividi ogni contenuto utilizzando l’hashtag ufficiale #concorsoartbonus2024. In questo modo sarai rintracciabile da tutte le persone che lo utilizzeranno e potrai ampliare la tua community.

3° fase

METTI IN EVIDENZA

Metti in evidenza sui tuoi canali social un post che promuova il progetto. Ricordati di inserire il link alla pagina di votazione e di chiedere in modo chiaro alla tua community di votare.

4° fase

TROVA UN TESTIMONIAL

Coinvolgi un testimonial o un influencer che possa dare visibilità al tuo progetto e promuovere il concorso nella propria fan base.

Scopri altri progetti in gara nella stessa regione

Milano Classica - Attività concertistica 2022
308 voti
Milano

Milano Classica - Attività concertistica 2022

Fondazione Opere Pie Riunite di Castelleone - Ex-asilo infantile, restauro immobile
10 voti
Castelleone

Fondazione Opere Pie Riunite di Castelleone - Ex-asilo infantile, restauro immobile