I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali e dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i. L’Ente dichiara che il bene oggetto di erogazioni liberali è di interesse culturale ai sensi degli artt. 10, 12 e 13 del D.L.gs. 22 gennaio 2004, n.42 e s.m.i. (Codice dei beni culturali e del paesaggio)

Descrizione di carattere storico artistico relativa all’oggetto

La Biblioteca è custodita nello Studio del Maestro; è una biblioteca d'autore che conserva, tra l’altro, il Vocabolario degli Accademici  della Crusca del 1717, il Dizionario storico della lingua italiana (N. Tommaseo - V. Bellini) ed altre preziose edizioni. 
Numerosi i volumi annotati da L. Pirandello, oltre cinquecento i volumi a lui dedicati, da I. Svevo,  S. Aleramo,  M. Bontempelli, A. Gide, A. Einstein, ecc.
Una sezione significativa è costituita dalle numerose riviste d'epoca pubblicate tra gli anni Dieci e Trenta del Novecento che grazie a questo progetto potranno essere tutelate, valorizzate e fruibili sul web.

Tra le riviste più significative da digitalizzare ricordiamo: Cinema, Comoedia, Il Convegno, Il Dramma, Italia nuova, l'Illustrazione italiana, l'Italia che scrive, Le grandi firme, Le Tre Venezie, Novella, Nuova Antologia, Oggi, Pan, Pègaso, Scenario, Studi germanici, Teatro per tutti, Time, Vanity Fair.

Biblioteca di Luigi Pirandello

Informazioni sullo stato della conservazione

Le riviste si presentano complessivamente in un differenziato stato di conservazione.

Informazioni sulla fruizione e orari di apertura

  

L'Istituto di studi pirandelliani e sul teatro contemporaneo è aperto al pubblico tutti i giorni nei seguenti orari :

Lunedì - Martedì : 9.00 -14.00

Mercoledì - Giovedì - Venerdì : 9.00 -18.00

 

Per ogni altra informazioni contattare l'Istituto al numero:   0644291853

o scrivere a : posta@studiodiluigipirandello.it

Vi invitiamo a consultare il sito internet : www.studiodiluigipirandello.it

Il profilo Facebook : Istituto di Studi Pirandelliani

Il profilo Facebook: Casa Museo Luigi Pirandello Roma

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 20.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Una sezione significativa della Biblioteca Luigi Pirandello è costituita dalle numerose riviste d'epoca che, grazie a questo progetto, potranno essere tutelate, valorizzate e fruibili sul web. Tra le riviste più significative da digitalizzare ricordiamo alcuni periodici pubblicati tra gli anni Dieci e Trenta del Novecento: Cinema, Comoedia, Il Convegno, Il Dramma, Italia nuova, l'Illustrazione italiana, l'Italia che scrive, Le grandi firme, Le tre Venezie, Novella, Nuova Antologia, Oggi, Pan, Pègaso, Scenario, Studi germanici, Teatro per tutti, Time, Vanity Fair.