I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali e dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.

Attività principali dell'istituzione

Emilia Romagna Teatro Fondazione non ha fini di lucro e si propone:

- di promuovere la qualità artistica, culturale e sociale del teatro, attraverso il sostegno e la diffusione del teatro nazionale d’arte, di tradizione e di innovazione, con particolare riferimento all’ambito regionale;

- di svolgere attività di produzione teatrale con carattere stabile e continuativo, di curare la diffusione dei propri spettacoli nelle sedi della Fondazione, sul territorio regionale, in Italia e all’estero;

- di gestire spazi teatrali sul territorio regionale, in convenzione con le amministrazioni comunali o con altri soggetti che ne abbiano la disponibilità, nei quali programmare spettacoli di propria produzione e di organismi e compagnie di riconosciuto valore professionale ed artistico;

- di promuovere il teatro nazionale d’arte e di tradizione all’estero e di valorizzazione il repertorio italiano contemporaneo, coordinandosi con analoghe istituzioni italiane e di altri paesi;

- di sviluppare la ricerca e l’innovazione, anche in coordinamento con Università e altri operatori  del settore teatrale, sostenendo in particolare le giovani compagnie che operano sul territorio regionale;

- di realizzare programmi di formazione e perfezionamento professionale;  

- di promuovere lo studio delle arti dello spettacolo e l’organizzazione di archivi della memoria dell’atto teatrale.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Lavori in corso

COSTO COMPLESSIVO Non definito (Sostegno generico)

DESCRIZIONE INTERVENTO

i Soci fondatori e i Soci ordinari sostenitori di Emilia Romagna Teatro Fondazione, ai sensi dello statuto ne condividono gli scopi e ne finanziano sia il Fondo di Dotazione sia le spese annuali. 


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Lavori in corso

COSTO COMPLESSIVO Non definito (Sostegno generico)

DESCRIZIONE INTERVENTO

Programmazione dell'attività dei teatri Storchi e Passioni di Modena, Arena del Sole e delle Moline di Bologna, Bonci di Cesena, Ermanno Fabbri di Vignola, Dadà di Castelfranco Emilia.


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Lavori in corso

COSTO COMPLESSIVO Non definito (Sostegno generico)

DESCRIZIONE INTERVENTO

 

Il percorso scolastico è triennale e si propone di fornire agli allievi competenze altamente qualificate per affrontare la complessità del mondo teatrale contemporaneo.

I corsi Fondamenti di pratiche attoriali* (anno scolastico 2016-2017), Allievo attore* (anno scolastico 2017-2018) e Attore internazionale** (anno scolastico 2018-2019) hanno una durata di circa 9 mesi ciascuno. Pensati in progressione per allievi che si muovono per la prima volta in un’ottica professionale dentro il mondo del teatro, i corsi (interamente gratuiti per gli allievi) si strutturano internamente per aree disciplinari di insegnamento (recitazione, movimento, musica, organizzazione, cultura generale) con lezioni dal lunedì al venerdì a tempo pieno.

I corsi professionalizzanti intendono formare giovani artisti in grado di rispondere al ruolo che l’attore, investito di nuove responsabilità etiche, estetiche e culturali, è chiamato ad assumere oggi: che siano non solo ottimi professionisti dello spettacolo ma anche operatori-cittadini attivi, in grado di farsi carico della promozione culturale nel proprio territorio e nelle comunità ad esso appartenenti e di valicare i confini nazionali.