I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.

Attività principali dell'istituzione

Il Sistema Bibliotecario Provinciale di Rovigo è stato istituito nel 1997 con deliberazione di G. P. n. 380/17629 con l’obiettivo di costituire una rete di cooperazione tra le biblioteche del territorio e garantire ai cittadini la fornitura di moderni servizi di pubblica lettura, sia nei Comuni più popolosi così come in quelli periferici, promuovendo e rendendo facilmente accessibile il patrimonio librario collettivo attraverso la sua informatizzazione. Ispirandosi ai principi della cooperazione, S.B.P. che inizialmente collegava le sole biblioteche comunali, negli ultimi anni ha coinvolto nel progetto altre tipologie di biblioteche (scolastiche, specialistiche ecc) aumentando così la diffusione dei servizi e arricchendo la qualità del proprio patrimonio documentario.Alle biblioteche che aderiscono alla rete la Provincia di Rovigo, ente capofila e coordinatore del Sistema, garantisce strumenti e servizi che consentono di condividere procedure, ridurre le attività di back-office, implementare i servizi per il pubblico, ottimizzare le risorse finanziarie ed umane ed elevare gli standard di servizio. L’informatizzazione del patrimonio librario e l’introduzione di procedure di gestione telematiche hanno consentito di modernizzare il servizio di pubblica lettura nel territorio. Operativa dal 1997 e con un’attività ormai ventennale, la rete bibliotecaria SBP è la principale rete di cooperazione polesana operante nei servizi culturali. Radicata e diffusa su tutto il territorio, offre agli enti aderenti principalmente i seguenti servizi: 1) catalogo collettivo on-line disponibile per la consultazione via web da qualsiasi postazione internet; 2) l’accesso, reso alle biblioteche aderenti, ad una suite di applicativi web per gestire in modo funzionale ed efficace i servizi di reference e back office per la gestione dei prestiti, del dialogo interbibliotecario, del catalogo, degli archivi utenti e dei materiali; 3) la catalogazione centralizzata e descrittiva secondo gli standard nazionali e internazionali dei record bibliografici, a cura dei catalogatori della rete; 4) la catalogazione partecipata e derivata via web per l’implementazione delle unità documentarie del Catalogo Collettivo delle biblioteche della rete, liberamente consultabile via web; 5) l'interprestito fra le biblioteche aderenti ad SBP, tramite il collegamento settimanale garantito dal Corriere SBP, ed il prestito fuori sistema centralizzato; 6) la formazione e l'aggiornamento del personale delle biblioteche aderenti. Oltre ai servizi tecnici, da diversi anni il SBP sviluppa un’attività progettuale coordinata mirata alla promozione della lettura per tutte le classi di età e target di utenti. A dicembre 2019 la rete SBP è costituita da 60 biblioteche. Gli enti partecipanti aderiscono al progetto di rete con la sottoscrizione di una Convenzione, ai sensi di quanto disposto dall'art. 30 del D. Lgs. 267/2000.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA CHIUSA


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Fine Lavori

COSTO COMPLESSIVO 35.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Il progetto intende integrare e sviluppare i servizi di pubblica lettura resi ai cittadini dalle biblioteche aderenti al Sistema Bibliotecario della provincia di Rovigo, istituito con lo scopo di creare una rete di cooperazione delle biblioteche del territorio e garantire ai cittadini/utenti la fornitura di uguali servizi di pubblica lettura, rendendo disponibile e accessibile sul territorio un unico patrimonio collettivo continuamente aggiornato e liberamente consultabile via web.

Con l’utilizzo di adeguati software, periodicamente aggiornati, resi disponibili dalla Provincia di Rovigo alle biblioteche aderenti, il patrimonio librario è costantemente informatizzato e reso pubblico nel catalogo-on line; vengono garantiti moderni servizi di front e back office secondo procedure partecipate, derivate o centralizzate; ottimizzante le risorse finanziarie ed umane, grazie alla condivisione di strumenti e risorse e all’adozione di standard di servizio. Ispirandosi ai principi della cooperazione, il Sistema Bibliotecario Provinciale collega le biblioteche comunali, scolastiche e specialistiche del territorio, favorendo l’interscambio di informazioni, la diffusione e la circolazione del patrimonio documentario.

Nel dettaglio si vogliono realizzare le seguenti attività:

messa a disposizione alle biblioteche SBP degli applicativi EasyCat, per la catalogazione e cattura dei record bibliografici, Fluxus per la gestione dei prestiti, anagrafica e archivio utenti, Dialogo per la condivisione dei record del catalogo SBP con il catalogo del Servizio Bibliotecario Nazionale SBN2, EasyWeb per l’iscrizione e la gestione diretta della richiesta dei prestiti direttamente dall’utente, OpenWeb per il portale delle biblioteche;

Servizio di catalogazione centralizzata

Prestito interbibliotecario attraverso il servizio di consegna e ritiro materiali con collegamento settimanale delle biblioteche tramite il corriere SBP

Progetti di promozione alla lettura condivisi. Nello specifico nel 2019: La notte bianca delle biblioteche, Leggere Facile Leggere Tutti

Attività di formazione per bibliotecari

Mercatino delle biblioteche per la raccolta fondi per le nuove acquisizioni

Progetto di Acquisti Coordinati: con in fondi raccolti nelle precedenti edizioni del mercatino ed in quella prevista per giugno 2019, si intendo dotare le biblioteche di nuove pubblicazioni.


NOTE Intervento archiviato


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Fine Lavori

COSTO COMPLESSIVO 35.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Attività di sviluppo 2018: Rinnovo Licenze applicativi di rete (EasywEb - Easy Cat - Fluxus - Dialogo - SREC); Servizi hardware server di rete;  attività di catalogazione e consulenza biblioteconomica, attività di recupero retrospettivo in SBN, formazione e aggiornamento dei bibliotecari; servizio di prestito interbibliotecario (collegamento settimanale a cura del corriere SBP per evadere le richeiste di prestito e resi, per effettuare il trasporto di materiale per la catalogazioen centralizzata, per lo scambio di donazione, per la distribuzione di materiale informativo attinente le iniziative culturali organizzate dalla Provincia in rete o dalle singole biblioteche


NOTE Intervento archiviato