I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali il quale dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.

Attività principali dell'istituzione

La prima edizione della Sagra Musicale Umbra risale al 1937. Da allora, con un intervallo dovuto al secondo conflitto mondiale, il festival rappresenta non solo un cardine della cultura in tutta la Regione, ma un appuntamento conosciuto in tutto il mondo per i suoi illustri interpreti, per la riscoperta di grandi capolavori del passato e per i numerosi lavori sinfonico-corali, oggi ben conosciuti, presentati in Italia per la prima volta.

L’edizione 2019, la settantaquattresima, è un viaggio nella terra umbra tra musica, cori e danza. Il titolo è «...e tu, uomo?» Musica dal profondo e indaga il rapporto mistico tra l’essere umano e la musica, un percorso etnomusicale tra le note e le relazioni umane. L’iniziativa è promossa dalla Fondazione Perugia Musica Classica Onlus, che per la realizzazione dei suoi programmi intende ispirarsi ai più severi parametri di qualità.

Il Maestro Enrico Bronzi, nuovo direttore artistico, ha lavorato per far vivere esperienze indimenticabili al nostro pubblico, tessendo il filo conduttore dell’emozione. Saranno ventotto gli appuntamenti, che avranno luogo dal 7 al 22 settembre 2019 tra Perugia, Assisi, Montefalco, Norcia, Panicale, San Gemini, Torgiano e Trevi. Musicisti di altissima qualità che si confronteranno su trame che dall’est Europa portano fino alla Terra Santa, passando per il video mapping della Cattedrale di San Lorenzo, il jazz di Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura in una prima nazionale, il balletto nel Sacro Convento e tanto altro. Esperienze multidisciplinari di straordinario valore artistico che rappresentano una sfida aperta tra tutto il bello delle arti, un programma unico e imperdibile.

 

https://www.perugiamusicaclassica.com/sagra-musicale-umbra/

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 200.000,00 €

 slide

DESCRIZIONE INTERVENTO

La prima edizione della Sagra Musicale Umbra risale al 1937. Da allora, con un intervallo dovuto al secondo conflitto mondiale, il festival rappresenta non solo un cardine della cultura in tutta la Regione, ma un appuntamento conosciuto in tutto il mondo per i suoi illustri interpreti, per la riscoperta di grandi capolavori del passato e per i numerosi lavori sinfonico-corali, oggi ben conosciuti, presentati in Italia per la prima volta.

L’edizione 2019, la settantaquattresima, è un viaggio nella terra umbra tra musica, cori e danza. Il titolo è «...e tu, uomo?» Musica dal profondo e indaga il rapporto mistico tra l’essere umano e la musica, un percorso etnomusicale tra le note e le relazioni umane. L’iniziativa è promossa dallaFondazione Perugia Musica Classica Onlus, che per la realizzazione dei suoi programmi intende ispirarsi ai più severi parametri di qualità.

Il Maestro Enrico Bronzi, nuovo direttore artistico, ha lavorato per far vivere esperienze indimenticabili al nostro pubblico, tessendo il filo conduttore dell’emozione. Saranno ventotto gli appuntamenti, che avranno luogo dal 7 al 22 settembre 2019 tra Perugia, Assisi, Montefalco, Norcia, Panicale, San Gemini, Torgiano e Trevi. Musicisti di altissima qualità che si confronteranno su trame che dall’est Europa portano fino alla Terra Santa, passando per il video mapping della Cattedrale di San Lorenzo, il jazz di Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura in una prima nazionale, il balletto nel Sacro Convento e tanto altro. Esperienze multidisciplinari di straordinario valore artistico che rappresentano una sfida aperta tra tutto il bello delle arti, un programma unico e imperdibile.

 

https://www.perugiamusicaclassica.com/sagra-musicale-umbra/