I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali e dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i. L’Ente dichiara che il bene oggetto di erogazioni liberali è di interesse culturale ai sensi degli artt. 10, 12 e 13 del D.L.gs. 22 gennaio 2004, n.42 e s.m.i. (Codice dei beni culturali e del paesaggio)

Descrizione di carattere storico artistico relativa all’oggetto

I Giardini della Passeggiata, giardinini di interesse storico culturale,  occupano un’area di quasi 4 ettari, compresa tra le mura dell’antica città romana e la parte sud-ovest del centro storico della città. Originariamente l’area era di proprietà del Vescovo e coltivata ad orti. Fu poi del demanio francese, che poco dopo la vendette a Gandolfo di Genova Dopo un periodo di incuria, nel 1846 venne acquistata dal Comune per destinarla a “comodità di pubblico”. Subito dopo, Domenico Giannelli ingegnere comunale e dei consorzi idraulici, nel 1854 fu tra i promotori della sistemazione del parco della Passeggiata, e si diede inizio  ai lavori per la realizzazione dei giardini pubblici. L’impianto originario, a forma di un’ampia L, con spazi interposti tra i due viali paralleli lungo tutto il percorso, non ha avuto nel tempo grandi modificazioni.

 

 

Informazioni sullo stato della conservazione

Risulta di particolare rilevanza la valorizzazione delle antiche Mura cittadine, testimonianza culturale molto importante per l'identità culturale e storica della città, grazie al recupero delle stesse.

Lo spazio ha  subito notevoli trasformazioni il complesso vegetazionale, che è andato progressivamente deteriorando a partire dai primi decenni dello scorso secolo, a causa della scarsa manutenzione e della messa a dimora di nuove piante non rispondenti ad un programma organico.

Il progetto di restauro delle antiche mura cittadine prevede una pulizia delle superfici esposte alla patina formata dagli agenti atmosferici, l'eliminazione di flora spontanea dannosa e successivamente la sigillatura con malta di buchi e lesioni, qualora siano presenti.  Inoltre si prevede l'installazione di un idoneo impianto di illuminazione e di opere d'arte lungo Via delle Mura dove, inoltre,  si riorganizzeranno le aree verdi.

 

Informazioni sulla fruizione e orari di apertura

Nel cuore del centro cittadino, La Passeggiata è lo spazio verde ideale per il relax, il tempo libero, la lettura, lo svago, lo sport, il gioco. Un parco ideale per grandi e bambini che possono godere di uno spazio attrezzato dedicato.

I Giardini "La Passeggiata" sono aperti al pubblico ogni giorno, dal 1 novembre al 30 aprile dalle 6.30 alle 22.00, dal 1 maggio al 31 ottobre dalle 6.00 alle 24.00.

 

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 100.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

riqualificazione delle antiche Mura cittadine. Il progetto di restauro delle antiche mura cittadine prevede una pulizia delle superfici esposte alla patina formata dagli agenti atmosferici, l'eliminazione di flora spontanea dannosa e successivamente la sigillatura con malta di buchi e lesioni, qualora siano presenti.