I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali e dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.

Attività principali dell'istituzione

Il Museo civico ed archeologico di Casole d'Elsa è stato riconosciuto Museo di rilevanza regionale ai sensi della L.R.T. 21/2010. Oltre al tradizionale allestimento nei locali siti in Piazza della Libertà a Casole d'Elsa l'Amministrazione Comunale sta sviluppando tutta una serie di interventi atti finalizzati alla creazione di una serie di spazi a completamento del percorso espositivo del museo stesso.  All'interno di tale  progetto si colloca la Rocca, sede del Palazzo Comunale. Gli ampi spazi del piano terra dell’antico edificio sembrano particolarmente adatti per essere adibiti a Museo della città attraverso l’ausilio di:a) cinque pannelli esplicativi con ricostruzioni grafiche di Casole e del territorio 1) in epoca etrusca, 2) nel XII secolo, 3) nel XIV secolo, evidenziando l’urbanistica del castello, le caratteristiche  architettoniche degli antichi edifici pubblici e privati, il circuito murario.In altri due pannelli le ricostruzioni grafiche interesseranno 1) la struttura della rocca e il sistema difensivo medioevale, 2) l’intervento rinascimentale dell’architetto militare Francesco Di Giorgio.Altra appendice del Museo è costituita dal Centro esperenziale multifunzionale da ricavarsi in locali di proprietà comunale non lontani dal Museo. Questo progetto non solo si pone il fine di   approfondire  la  storia  materiale  degli  oggetti  e  lo  straordinario  bagaglio  di competenze tecniche degli  artigiani –  artisti, necessario per realizzare i  manufatti destinati in qualche caso agli usi comuni, in altri a durare per secoli, divenendo simboli e documenti dell’epoca storica che li aveva prodotti. Sembre nell'ottica del percorso espositivo , si inserisce l'allestimento in diverse parti del paese di installazioni di artisti. Tale consuetudine, ripetuta nel corso degli anni, si aggiorna con il progetto dell'Artista Maurizio Balducci che prevede l'installazione delle sue realizzazioni all'interno di due rotatorie.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 15.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Allestimento dei locali con dotazioni multifunzionali.


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 88.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Ristrutturazione ed adeguamento locali da adibire a spazio espositivo polifunzionale


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 1.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Acquisto vetri schermati per l’esposizione dei disegni di Casolani


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 10.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

realizzazione della guida del museo


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 20.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Illuminazione delle opere del museo e della collegiata


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 8.500,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Realizzazione di una struttura esterna volta a valorizzare l’ingresso del museo


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 3.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Realizzazione monetiere e pannelli sezione archeologica


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 15.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Riqualificazione facciata del palazzo: mimetizzazione cavi elettrici e sostituzione tendaggi degli esercizi commerciali


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 60.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Francesco Rustici detto il Rustichino (Siena, 1592-1626), La Maddalena in estasi assistita da tre angeli, olio su tela.


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 18.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Giovanni della Robbia (Firenze, 1469 – 1529/30), Annunciazione, Adorazione dei pastori, terracotta invetriata e policromata.


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 4.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Altare gradinato con arredi lignei, secc. XVIII/XIX e altro materiale della donazione Vichi/Borghesi


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 3.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Annibale Mazzuoli (Siena, 1662 - 1743) San Francesco da Paola e Sant’Antonio da Padova, olio su tela


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 5.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Francesco Nasini (Casteldelpiano, 1621 – 1695) e Giuseppe Nicola Nasini Casteldelpiano, 1657- Siena, 1736), La Madonna col Bambino e Sant’Anna appaiono a San Nicola, olio su tela


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 2.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Artista senese del sec. XVII, 2 piccole tele


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 1.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Augusto Bastianini (Monteguidi, 1875 – Firenze, 1938), Testa femminile, olio su tela


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 1.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Alessandro Casolani (Mensano, 1552/53 – Siena, 1607), Madonna col Bambino e i Santi Francesco e Caterina da Siena, olio su tela, dal Museo civico di Siena


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 1.500,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Augusto Bastianini (Monteguidi, 1875 – Firenze, 1938), Chioggia Riva Canale Lombardo, olio su tela, dalla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA CHIUSA


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Lavori in corso

COSTO COMPLESSIVO 3.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

stampa pannelli e segnaletica esterna da collocare nei vari punti di interesse della città e del territorio


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Lavori in corso

COSTO COMPLESSIVO 2.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

proiezione in uno spazio dedicato e attrezzato con sedute, di un video diretto a stimolare nel visitatore l’interesse ad approfondire la conoscenza dell’ampio territorio di Casole d'Elsa, caratterizzato da un paesaggio incontaminato e ricco di testimonianze storiche quali tombe, castelli e pievi. Strumentazione.


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Lavori in corso

COSTO COMPLESSIVO 20.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

E' prevista l'installazione di opere artistiche su due rotatorie. Nello specifico: 1) Si prevede l'installazione della figura iconografica definita l' ESS'ere: un insieme di ESS 'eri (altezza massima di ml. 3,00) disposti al centro della rotatoria a formare una sorta di girotondo. Le basi troncoconiche delle opere saranno realizzate in lamiera di metallo, le teste invece verranno modellate in polistirolo e spruzzate con resina poliuretanica verniciata dello stesso colore dell 'ESS'ere. 2)CANONE INVERSO: una installazione che emula una serie di palloncini gonfiati ad elio adagiati sul terreno e disposti al contrario. Gli elementi saranno realizzati in EPS e resina poliuretanica, al loro interno verrà inserito un tubo entro il quale passerà un altro tubo che svetterà verso il cielo.