I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali e dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i. L’Ente dichiara che il bene oggetto di erogazioni liberali è di interesse culturale ai sensi degli artt. 10, 12 e 13 del D.L.gs. 22 gennaio 2004, n.42 e s.m.i. (Codice dei beni culturali e del paesaggio)

Descrizione di carattere storico artistico relativa all’oggetto

Gian Lorenzo Bernini è il più importante sculture del Barocco, egli è lo scultore a cui si attribuisce la realizzazione della fontana di Piazza della Libertà di Castel Gandolfo.  La paternità della fontana viene attribuita al Bernini sopratutto dalla tradizione, ma non ci sono delle prove certe. 

Bernini naturalmente ha lavorato su questa fontana, ma non tanto nel disegno della struttura formale, ma perché quando si occupo con Alessandro Settimo della sistemazione della piazza e di tutti i lavori che riguardarono Castel Gandolfo, la spostò portandola in una posizione più centrale e allontanandola dalla chiesa; la fontana in realtà ha un disegno dellaportiano di matrice cinquecentesca, cioè una grande vasca con una morfologia mistilinea, con uno stelo centrale, un balaustro centrale e poi sopra c’è una tazza da dove fuoriesce l’acqua che scende giù nella vasca quindi con uno scroscio e con un effetto sicuramente piacevole.
[…] 
Si ritiene dietro la progettazione di questa fontana ci sia un’idea di Carlo Maderno, cioè Maderno che era attivo nel Palazzo Apostolico disegna, credo, questa fontana e poi portata a compimento subito dopo, infatti ci sono dei pagamenti per la fontana, uno scalpellino, proprio nel 1630, quindi proprio mentre si stava lavorando al Palazzo Apostolico. 

Per saperne di più

 

Informazioni sullo stato della conservazione

   

miniIMG_0004.jpgIl restauro della Fontana berniniana di Castel Gandolfo mira a restituire alla popolazione locale un bene architettonico culturale che, per la sua posizione, di fronte al Palazzo Papale, residenza estiva del Papa è, da sempre, meta di turisti e di pellegrini provenienti da tutto il mondo.

La situazione di degrado attuale (filmato)                             Fai una donazione 

Informazioni sulla fruizione e orari di apertura

miniRRIMG_20141006_122752.jpg

Trattandosi di fontana il bene è perennemente esposto al pubblico.

 Per saperne di più                                                                 Fai una donazione

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 170.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Restauro della fontana