I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali e dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i. L’Ente dichiara che il bene oggetto di erogazioni liberali è di interesse culturale ai sensi degli artt. 10, 12 e 13 del D.L.gs. 22 gennaio 2004, n.42 e s.m.i. (Codice dei beni culturali e del paesaggio)

Descrizione di carattere storico artistico relativa all’oggetto

Nel XVII secolo il Granduca Cosimo III de' Medici volle che presso la bellissima Villa fluviale dell’Ambrogiana a Montelupo Fiorentino venisse fondata una chiesa e un convento dell’ordine dei frati minori scalzi (francescani riformati) di San Pietro d’Alcàntara.

Il convento includeva un orto concluso, caratterizzato da un bel muro alto “quattro braccia”, con 209 fessure atte a sostenere una pergola, al cui interno erano posizionate due splendide cappelle, decorate con dipinti attribuibili all’autore Pier Dandini (1678). Tra le scene dipinte raffiguranti i Miracoli di San Pietro di Alcàntara, il “Cristo impartisce la comunione a S.Pietro d'Alcàntara” e “la morte di San Pietro d'Alcàntara”. Al centro dell'orto è ancora visibile il “bindolo” per tirar su l'acqua dal pozzo grazie alla forza animale.

Nell'orto venivano coltivati i fiori, che servivano per la chiesa, oltre a frutti e ortaggi.

Informazioni sullo stato della conservazione

Le due cappelle, entrambe a pianta quadrata della dimensione di circa 15 mq. ciascuna, necessitano di interventi di consolidamento delle murature verticali e della copertura.

Oltre alla parte strutturale sarebbe necessario un intervento di restauro degli intonaci e degli affreschi .

Informazioni sulla fruizione e orari di apertura

L'orto dei padri alcantarini all'Ambrogiana, in cui sono inserite le due cappelle, è adesso un'area a verde pubblico. Esse risultano quindi liberamente visitabili, ancorché protette da una cancellata.

Via della Chiesa in località Ambrogiana – Parco Urbano dell’Ambrogiana – Montelupo Fiorentino - Guarda sulla mappa.


DOCUMENTI A CORREDO
Video di Giancarlo Ciani mail gcmontewolf23(at)gmail.com
Video servizio di TGT Toscana - Italia 7 del 10/12/2015

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 120.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Entrambe le cappelle necessitano di interventi di consolidamento delle murature verticali sia della copertura. La cappella posta a Sud rispetto all’orto dei padri è quella che presenta problematiche maggiori. Sono presenti importanti lesioni anche a livello degli archi posti ai margini della copertura.