I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali e dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.

Attività principali dell'istituzione

La Biblioteca pubblica “Ernesto Ragionieri” di Sesto Fiorentino ha una storia affascinante: fin dal 1869 la città ha potuto usufruire di un servizio bibliotecario grazie all'impegno dei volontari della Società per la Biblioteca Circolante, che diedero vita ad una biblioteca popolare. Nel 1973 fu necessario per i comuni dotarsi di una biblioteca comunale: nasce così quell’originale combinazione di pubblico e privato sociale che è, ancora oggi, la Biblioteca pubblica di Sesto Fiorentino, intitolata dal 2000 allo storico e concittadino Ernesto Ragionieri. Nel 2010 il trasferimento nella villa di Doccia, sede dell’ex Manifattura Ginori, un luogo simbolo per la città, rappresenta un vero e proprio salto nel futuro.
Ogni giorno la Biblioteca apre le proprie porte ad un pubblico sempre più vasto ed eterogeneo: i dati del 2015 registrano un flusso medio di circa 450 utenti al giorno che utilizzano i vari servizi, dal prestito di libri e materiale multimediale (circa 80.000 operazioni all'anno) alla consultazione di internet (oltre 42.000 accessi da wifi e 10.800 accessi dalle postazioni pc) e partecipano alle iniziative organizzate (121 eventi per adulti, 67 eventi per bambini e 150 incontri con le scuole).
Narrativa, sezioni di divulgazione scientifica, libri per bambini, ragazzi e giovani adulti, fumetti, riviste, dvd e cd musicali: queste sono solo alcune delle sezioni di cui si compone il vasto patrimonio della biblioteca che conta ad oggi circa 100.000 volumi. Recentemente la Biblioteca si è dotata di materiali per facilitare la lettura anche da parte di persone con varie disabilità o difficoltà, dagli audiolibri ai volumi ad alta leggibilità per bambini e ragazzi con disturbi dell'apprendimento fino ai libri tattili per piccoli utenti non vedenti. Un'offerta ampia ma che necessita di continuo aggiornamento per rimanere sempre appetibile ed esser in grado di rispondere alle molteplici esigenze della comunità.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Procedure di Gara

COSTO COMPLESSIVO 23.000,00 €

 slide

DESCRIZIONE INTERVENTO

L'obiettivo è confermarsi un punto di riferimento per tutta la comunità, un luogo di incontro dove tutti possano sentirsi a proprio agio e trovare ciò di cui hanno bisogno per soddisfare i propri bisogni culturali e ricreativi. Una biblioteca per tutti dunque, che necessita però di continuo aggiornamento, in particolar modo per lo sviluppo e l'incremento dei seguenti settori:
1. Sala Ragazzi: uno spazio di promozione della lettura ricco di materiali per tutte le età: pre-libri, albi illustrati, volumi cartonati, fiabe e narrativa. Un luogo per imparare a studiare insieme, supportati da un'ampia sezione di libri di divulgazione. A breve una nuova sezione di musica con libri e cd audio per bambini.
2. Giovani adulti: La nostra scelta è offrire proposte di alta qualità veicolate attraverso progetti specifici (Un'estate tutta da leggere, Libernauta, Scientificamente). Particolare attenzione sul rinnovo della sezione Fantasy, apprerzzatissima dal pubblico giovanile.
3. Narrativa: è necessario poter contare su disponibilità economica continua che permetta di far arrivare in biblioteca i desiderata degli utenti e le ultime novità editoriali  in tempi rapidi.
4. Divulgazione e saggistica: le sale studio, sempre frequentatissime, testimoniano la necessità di offrire opere aggiornate: il life-long learning e la possibilità di auto formazione e aggiornamento personale fanno parte dell'offerta della biblioteca per utenti di tutte le età.
5. Materiale Multimediale: è necessario l'incremento delle collezioni multimediali, in particolar modo dvd, particolarmente richiesti.
6. Sezioni dedicate all'utenza svantaggiata: materiali specifici per facilitare la lettura anche da parte di persone con varie disabilità o difficoltà: audiolibri, volumi ad alta leggibilità, libri tattili per piccoli utenti non vedenti, volumi in corpo 16 per ipovedenti. Vorremmo inoltre implementare la sezione di libri in lingua straniera e testi per l'apprendimento della lingua italiana, per favorire l'integrazione di coloro che arrivano in città da altri paesi.
Per poter realizzare gli ambiziosi progetti esposti si stima necessario raccogliere fondi per l’importo di 20.000,00 euro per l'acquisto dei materiali sopra descritti. Di recente inoltre la Biblioteca ha dato il via ad un progetto di valorizzazione del patrimonio musicale di vinili posseduto, ma finora mai reso fruibile agli utenti anche per la mancanza di idonei spazi per l’esposizione e l’ascolto. L’acquisto di appositi arredi non è però ancora completato e richiederà un impegno economico di 3.000,00 euro.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA CHIUSA


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Fine Lavori

COSTO COMPLESSIVO 15.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Attraverso la formula prevista dall’Art Bonus la Biblioteca “Ernesto Ragionieri” fa appello a quella tradizione di partecipazione popolare che ha da sempre caratterizzato la storia della biblioteca stessa e della città di Sesto Fiorentino. L’obiettivo è garantire un complessivo potenziamento delle collezioni, in particolar modo nelle seguenti direttrici: 1. Lo svecchiamento degli scaffali di narrativa per bambini e per adulti, consentendo così di contare su materiale aggiornato ed in quantità adeguata a soddisfare una richiesta crescente in questi settori. - 2. L'aggiornamento di tutte le sezioni di divulgazione scientifica. - 3. La necessità di nuove acquisizioni per l'accrescimento delle collezioni multimediali (cd e dvd). - 4. L'ampliamento della dotazione di libri del punto di consultazione e prestito decentrato “Bibliocoop” presso il Centro Commerciale Centro*Sesto (nell’ambito del progetto regionale in collaborazione con Unicoop), con particolare riferimento ai desiderata del pubblico potenziale di lettori che frequenta il Centro commerciale. - 5. L’ampliamento delle sezioni dedicate all'utenza svantaggiata (acquisto di materiali librari e multimediali per non vedenti, ipovedenti e soggetti con disturbi dell'apprendimento, implementazione della sezione di libri in lingua straniera e testi per l'apprendimento della lingua italiana, per favorire l'integrazione di coloro che arrivano in città da altri paesi). I materiali finanziati con le donazioni della cittadinanza saranno acquistati entro l'anno, catalogati e messi a disposizione dell'intera comunità.