I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali e dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i. L’Ente dichiara che il bene oggetto di erogazioni liberali è di interesse culturale ai sensi degli artt. 10, 12 e 13 del D.L.gs. 22 gennaio 2004, n.42 e s.m.i. (Codice dei beni culturali e del paesaggio)

Descrizione di carattere storico artistico relativa all’oggetto

Costruita fuori dalle mura intorno alla prima metà del I sec. d.C., l'Arena è un anfiteatro “a struttura cava” e pianta ellitica (poteva ospitare fino a 30.000 spettatori). Oggi si colloca nel centro storico della città, di cui è il simbolo. Dopo innumerevoli traversie, dal 1913 è diventato uno dei più grandi teatri lirici all'aperto del mondo (fino a 15.000 posti). 

Informazioni sullo stato della conservazione

Il Comune di Verona ha intrapreso negli anni studi e progetti finalizzati alla conservazione del manufatto, evidenziando la necessità dei seguenti interventi: sigillatura delle gradinate, rifacimento degli impianti elettrici, speciali di sicurezza ed antincendio, impianto elettrico di illuminazione scenografico esterno, impianto idrico antincendio, rifacimento servizi igienici, restauro conservativo delle gallerie e degli arcovoli interni, riordino spazi in uso a Fondazione Arena, riqualificazione museale.

Informazioni sulla fruizione e orari di apertura

Il monumento è visitabile con il seguente orario:

- dalle 8.30 alle 19.30 (chiusura biglietteria alle 18.30).

Si ricorda che nelle giornate in cui sono previsti concerti e manifestazioni gli orari di apertura del monumento, possono subire delle variazioni.

Per maggiori informazioni: http://museomaffeiano.comune.verona.it/nqcontent.cfm?a_id=45407&tt=museo

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA CHIUSA


RACCOLTA FONDI

Raccolta chiusa

Raccolta chiusa

FASE ATTUATIVA

Lavori in corso

COSTO COMPLESSIVO 14.000.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

1 - Sigillatura delle gradinate dell'intera cavea, 2 - Rifacimento degli impianti elettrici, speciali di sicurezza ed antincendio, 3 - Impianto elettrico di illuminazione scenografico esterno, 4 - Impianto idrico antincendio, 5 - Rifacimento servizi igienici, 6 - Restauro conservativo delle gallerie e di parte degli arcovoli interni, 7 - Riordino spazi in uso a Fondazione Arena, 8 - Riqualificazione museale, 9 - Promozione, pubblicità e convegni.