I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali e dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i. L’Ente dichiara che il bene oggetto di erogazioni liberali è di interesse culturale ai sensi degli artt. 10, 12 e 13 del D.L.gs. 22 gennaio 2004, n.42 e s.m.i. (Codice dei beni culturali e del paesaggio)

Descrizione di carattere storico artistico relativa all’oggetto

Il santuario della Madonna del Corno, eretta agli inizi del ‘500, si trova su una parete rocciosa del Monte Cognolo a strapiombo sull’abitato di Provaglio di Iseo. Dal suo sagrato si gode di una vista spettacolare sull’anfiteatro morenico della Franciacorta, sulla Riserva Naturale Torbiere del Sebino e sull’abitato di Provaglio d’Iseo: per tale motivo è individuata come visuale sensibile dal Piano Territoriale Paesaggistico Regionale e dal Piano Territoriale di Coordinamento della Provincia di Brescia.

Informazioni sullo stato della conservazione

Il complesso monumentale del santuario è stato interessato nel passato da interventi di manutenzione sporadici e realizzati per contrastare l’insorgenza di cause di degrado contingenti; ciò nonostante queste azioni, anche se non risolutive, hanno consentito di impedire il peggioramento delle condizioni generali.

Sono in corso di realizzazione interventi di manutenzione straordinaria a cui seguiranno i presenti interventi di restauro delle tavelle della copertura.

Informazioni sulla fruizione e orari di apertura

Sabato pomeriggio

Domenica intera giornata

Su prenotazione per gruppi e scolaresche