I contenuti pubblicati sono a cura dell’Ente beneficiario delle erogazioni liberali e dichiara che i dati trasmessi sono conformi all’ art. 1 – Art Bonus - Decreto Legge 31 maggio 2014, n. 83 e s.m.i.

Attività principali dell'istituzione

bct-biblioteca comunale terni è nata nel 2004 nel segno di una radicale innovazione rispetto alla biblioteca comunale ospitata fin dal 1933 nei locali storici di palazzo Carrara. Il progetto della nuova sede della biblioteca in piazza della Repubblica, cuore della città, approvato nel 1985, fu finanziato dal Comune di Terni e dal Fondo Europeo di Sviluppo. Ispirandosi al modello della “public library”, bct svolge nelle politiche culturali e sociali della città un ruolo centrale che si affianca ai tradizionali compiti conservativi e di valorizzazione, secondo la normativa sul deposito legale e del Codice dei beni culturali. E’ centro per la promozione della lettura, con un’attenzione particolare  alle giovani generazioni, specializzato sulla multimedialità, centro di produzione editoriale nei settori digitale e cartaceo,  “piazza del sapere”, luogo di aggregazione e di integrazione. Il suo patrimonio ammonta  a 222.000 unità, con incrementi di 5.000 titoli l’anno.E’ aperta per  55 ore settimanali e ha 14.019 iscritti. 63.690 sono stati i prestiti del 2015; 1436 i prestiti interbibliotecari; ca. 400 le presenze giornaliere registrate. bct aderisce dal 1994 al Polo umbro del Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN); dal 2002 al progetto nazionale Nati per leggere (NPL); dal 2014 al Progetto In Vitro;  dal 2012 alla piattaforma digitale MLOL-Media Library On Line. Punta di eccellenza di bct è l’info-edu-entertainment: servizi didattici e di tutoraggio rivolti a 500 studenti coinvolti nel progetto Alternanza Scuola-lavoro nel 2016; promozione culturale in biblioteca e fuori (reading, circoli di lettura, gruppi di interesse, incontri con l’autore, giochi). Attività culturali (i dati 2015): -  319 iniziative per ca. 10.500 utenti; - 180 iniziative per 3.300 bambini e ragazzi; attività didattiche e visite guidate per 3.373 studenti.

 

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI CON RACCOLTA APERTA


RACCOLTA FONDI

Raccolta aperta

Raccolta aperta

FASE ATTUATIVA

Raccolta fondi

COSTO COMPLESSIVO 68.000,00 €

DESCRIZIONE INTERVENTO

Chiostrina 1. allestimento punto informativo (acquisto arredi, verifica collegamenti impianto elettrico, verifica collegamenti linee telefoniche e linee trasmissione dati) costi stimati: € 15.000,00; 2. rifacimento segnaletica di orientamento (progettazione grafica e realizzazione) costi stimati: € 20.000,00; 3. complementi di arredo per postazioni internet, esposizioni, scaffali tematici, consultazione veloce quotidiani, ecc.) costi stimati: € 15.000,00; 4.Smantellamento attuale postazione reception costi stimati: € 3.000,00 Ex punto cultura 1.Realizzazione servizio di consulenza informatica con trasferimento dell’attuale servizio di Interzona (adeguamento impianti elettrico e di trasmissione dati, arredi e segnaletica) costi stimati: € 5.000,00; 2. allestimento spazi per book shop, scaffale sostieni bct, merchandising e consultazione quotidiani costi stimati: € 10.000,00;